TASI 2014 Roma: scadenza, calcolo, detrazioni e delibera per la prima e seconda casa

roma tasi 2014

Tasi 2014 Roma, ecco tutto quello che c’è da sapere su scadenza, calcolo, detrazioni e delibera

  

TASI 2014 ROMA SCADENZA – Per quanto riguarda la TASI 2014 il Comune di Roma ha deliberato il 23 luglio 2014, quindi i contribuenti dovranno versare l’acconto entro il 16 ottobre 2014 e dovranno rispettare la scadenza del 16 dicembre 2014 per il saldo.

TASI 2014 ROMA CALCOLO – L’aliquota percentuale della TASI 2014, fissata dal Comune di Roma, è “pari al 2,5 per mille per le abitazioni principali e relative pertinenze non soggette ad imposta municipale propria (immobili non classificati nelle categorie catastali A/1, A/8, A/9)”.

TASI 2014 ROMA DETRAZIONI – Per quanto riguarda le detrazioni TASI 2014 a Roma si applicano le seguenti normative:

detrazione di 110,00 Euro agli immobili con rendita iscritta in catasto, vigente al 1° gennaio dell’anno di imposizione, sino a 450,00 Euro;

detrazione di 60,00 Euro agli immobili con rendita iscritta in catasto, vigente al 1° gennaio dell’anno di imposizione, tra 451,00 Euro e 650,00 Euro;

detrazione di 30,00 Euro agli immobili con rendita iscritta in catasto, vigente al 1° gennaio dell’anno di imposizione, tra 651,00 Euro e 1.500,00 Euro.

TASI 2014 ROMA DELIBERA – In ogni caso vi preghiamo di fare riferimento alla delibera del Comune di Roma, che potete visualizzare e scaricare da qui.

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.