Dichiarazione redditi 2014, cosa si può scaricare: l’elenco delle spese detraibili al 19% e fino al 65%

dichiarazione-dei-redditi-modello 730 2014 mini

Sono giorni, questi, in cui bisogna presentare la dichiarazione redditi 2014: cosa si può scaricare? Ecco le spese detraibili fino al 19% e dal 55% al 65%.

 

La dichiarazione redditi 2014 è una scocciatura per (quasi) tutti quelli che devono presentarla. Ma tocca farlo e quindi bisogna anche sapere cosa si può scaricare.

Qualcuno si farà aiutare dal commercialista, qualche altro dal CAF (Centro Assistenza Fiscale) che alcuni sindacati mettono a disposizione praticamente a gratis, altri faranno in proprio.

L’aspetto fondamentale, per chiunque, è conoscere e segnalare tutte le spese detraibili per ottenere sgravi fiscali.

TRA LE SPESE DETRAIBILI FINO AL 19% VI SONO:

spese sanitarie

spese veterinarie

spese per disabili

assistenza alla persona (badanti)

interessi passivi

asili nido

assicurazioni sulla vita

spese funebri

intermediazione immobiliare

attività sportive

corsi di istruzione secondaria ed universitaria

canone locazione studenti universitari

riscatto laurea dei familiari a carico

TRA LE SPESE DETRAIBILI FINO AL 65% VI SONO:

Spese per riqualificazione energetica di edifici esistenti

Detrazione per inquilini con contratto di locazione, con reddito complessivo non superiore a 30.987.000 euro l’anno, ed in particolare: con il contratto stipulato ai sensi della l. 431/98 a canone libero cosiddetti 4+4, se il reddito (lordo) non supera i 15.493,71 la detrazione è pari a 300 euro, mentre se non supera i 30.987,41 euro, è pari a 150 euro. Per redditi superiori nulla spetta.

Ricordatevi di allegare tutta la documentazione comprovante queste spese sostenute.

Per ulteriori informazioni si può consultare il vademecum messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate sulle agevolazioni fiscali per la dichiarazione redditi 730/2014 e scaricabile direttamente da qui.

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.