Calendario 2016 Polizia di Stato, immagini mozzafiato: ecco il pdf

Calendario 2016 Polizia di Stato, Dicembre

Calendario 2016 Polizia di Stato, Dicembre

Calendario 2016 Polizia di Stato, il nuovo anno viene festeggiato con delle immagini mozzafiato: ecco il pdf.

Puntuale come ogni anno è arrivato il Calendario 2016 Polizia di Stato.

Ieri mattina, all’interno de “La Lanterna”, un edificio nel centro storico di Roma, alla presenza di tanti ospiti amici della Polizia, è stato presentato il Calendario che accompagnerà i prossimi 12 mesi del nuovo anno.

Il capo della Polizia Alessandro Pansa aveva già presentato il Calendario al ministro dell’Interno Angelino Alfano, alla stampa e a numerosi personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo. Ieri, invece, l’appuntamento ufficiale con le autorità e i vertici del Dipartimento della pubblica Sicurezza. A presentare l’evento il direttore de “La Stampa” e, da gennaio, futuro direttore de “La Repubblica”, Mario Calabresi.

Alla presentazione, a fianco del capo della Polizia, erano presenti il presidente di Unicef Giacomo Guerrera che gestirà i fondi raccolti con il calendario e destinati al progetto “Sud Sudan-protezione per i bambini vittime dell’emergenza umanitaria” e il fotografo Massimo Sestini che ha realizzato a titolo gratuito le immagini.

E proprio le immagini sono state al centro dell’evento: fotografie inconsuete scattate da Sestini con la prospettiva zenitale, cioè con l’obiettivo e l’immagine disposti sul piano ortogonale. Un modo singolare di raccontare il lavoro della Polizia.

Non solo, ma metaforicamente come ha scritto il prefetto Pansa nella presentazione del calendario, “riuscire a modificare il proprio punto di vista, nella vita come nel lavoro, costituisce un esercizio prezioso che regala a chi lo compie una visione nuova delle cose, sempre istruttiva, e in qualche caso persino sorprendente“.

Testimonial dell’evento l’astronauta Umberto Guidoni. In sala, oltre ai vice capo della Polizia Alessandro Marangoni, Antonio Cufalo e Matteo Piantedosi e ai direttori centrali del Dipartimento della pubblica sicurezza, numerose personalità tra le quali l’architetto Massimiliano Fuksas che ha realizzato “La Lanterna”, lo spazio-eventi dove si è tenuta la presentazione.

Nella struttura che ha ospitato l’evento è stato allestito uno spazio espositivo nel quale verranno mostrati i dodici pannelli con le foto inserite nel calendario. L’ingresso gratuito alla struttura sarà consentito dalle 14 alle 21 del 1° dicembre e dalle 10 alle 21 del 2 dicembre.Per chi desiderasse visitare l’esposizione, l’ingresso è in via Tomacelli 157.

Per quanti desiderano acquistare il Calendario c’è la possibilità di farlo online sulla pagina creata ad hoc sul sito di Unicef.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL PDF DEL CALENDARIO 2016 POLIZIA DI STATO

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.