Bonus 80 euro forze dell’ordine, ecco tutte le novità [VIDEO]

Bonus 80 euro forze dell’ordine, ecco le novità

Bonus 80 euro forze dell’ordine, ecco le novità

Bonus 80 euro forze dell’ordine, finalmente ci sono delle novità molto positive: ecco tutti i dettagli.

Bonus 80 euro forze dell’ordine, il capo del Governo – dopo i fatti di Parigi – è stato chiaro, programmando più fondi per la sicurezza: “Il governo proporrà nel prosieguo della legge stabilità di spostare, come già inizialmente previsto, al 2017 la diminuzione dell’Ires, ma impiegheremo 2 miliardi di euro per dare una risposta ai professionisti della sicurezza e dell’educazione. Un miliardo in sicurezza, uno nell’identità culturale”.

In particolare Renzi ha definito “l’estensione del bonus degli 80 euro per tutte le donne e gli uomini che lavorano con le forze dell’ordine, a chi sta sulla strada”.

Cinquecento milioni di euro” – ha proseguito il Premier – “per la difesa italiana, con investimenti efficaci finalizzati a dare una risposta immediata alle esigenze strategiche, non a quelle quotidiane e organizzative. Siamo orgogliosi dei nostri militari non faremo mai mancare il nostro sostegno”.

Uno dei settori più delicati è quello della cyber security, per il quale verrà fatto “un investimento di 150 milioni di euro”, oltre a “50 milioni di euro per migliorare la strumentazione delle forze dell’ordine a fronte di chiarezza e riorganizzazione”.

Il bonus 80 euro forze dell’ordine verrà inserito nella legge di stabilità, come annunciato dal presidente del Consiglio Matteo Renzi, intervenuto in Campidoglio ad un convegno sul terrorismo.

Restano però sul tavolo 3 domande fondamentali, che riguardano beneficiari, calcolo e tempi di introduzione.

Per quanto riguarda i beneficiari, per il momento, sembrano esclusi i vigili del fuoco: ad oggi, infatti, come denuncia il Consap, “manca formale conferma del Governo circa l’applicabilità anche ai Vigili del Fuoco”.

Sul calcolo la questione appare più semplice visto che si farà riferimento all’attuale bonus da 80 euro in busta paga percepito dai lavoratori dipendenti.

L’aspetto più delicato, nonostante la promessa di inserimento nella legge di stabilità, riguarda proprio le tempistiche: al momento non è chiaro se il bonus sarà già in vigore dal 2016.

BONUS 80 EURO FORZE DELL’ORDINE, LA PROMESSA DI RENZI – GUARDA IL VIDEO

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.