Attentato in Russia, un turista morto e 11 feriti: ecco le prime immagini dell’attacco

La fortezza di Naryn-Kala

La fortezza di Naryn-Kala

Ieri sera il sito turistico di Naryn-Kala, al confine tra Russia e Georgia, è stato oggetto di un attentato terroristico: un turista morto e 11 feriti. Ecco le prime immagini dell’attacco.

Secondo quanto riportato dall’agenzia Reuters, un uomo armato ha aperto il fuoco su un gruppo di turisti in visita alla storica fortezza di Naryn-Kala, in Daghestan, nel sud della Russia. L’attacco, avvenuto ieri sera, ha prodotto la morte di un turista e il ferimento di undici persone, di cui 4 in condizioni gravissime.

Daghestan, foto Ansa

Daghestan, foto Ansa

L’agenzia di stampa Interfax ha riferito che i turisti erano residenti locali in visita presso la fortezza di Naryn-Kala, quando un uomo armato non identificato ha aperto il fuoco da una foresta vicina. Tra i visitatori anche due guardie di frontiera, uno dei quali è stato ucciso durante l’attacco.

I primi soccorsi ai feriti dopo l'attacco

I primi soccorsi ai feriti dopo l’attacco

Al momento sono in corso in tutto il territorio le ricerche per trovare i responsabili dell’attacco ma bisogna sottolineare che attentati di questo tipo sono frequenti nel Daghestan, una repubblica interna per lo più musulmana della travagliata regione del Caucaso settentrionale, dove Mosca ha combattuto i ribelli islamici per anni.

Forze Speciali russe in azione nel Daghestan

Forze Speciali russe in azione nel Daghestan

Tuttavia, attacchi mirati ai turisti sono insoliti anche per questa regione.

Che dietro ci sia la mano dell’Isis?

IL RUMORE DELLE RAFFICHE NEL FILMATO DI UN TURISTA

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.