Sesso, ecco le 9 posizioni in cui le donne provano maggiore piacere

la-posizione-preferitadalla donn

Ecco la classifica delle migliori posizioni sessuali per far raggiungere l’orgasmo alle donne.

1 . Il missionario – Secondo diversi studi e ricerche la maggior parte delle donne traggono maggior piacere dalla classica posizione del missionario. Questa sembra essere la posizione preferita proprio per la semplicità dei movimenti del corpo. Il “successo” del missionario deriva  anche dal fatto che i corpi sono vicini e la posizione da sicurezza e offre un senso di intimità alla donna. I sessuologi spiegano inoltre che in questo modo viene maggiormente stimolato il clitoride femminile e aumenta il piacere.

2 . La posizione della cowgirl – In questa posizione l’uomo è disteso supino ed ha la schiena leggermente alzata, mentre la donna è seduta sul corpo dell’uomo dandogli le spalle. I sessualogi spiegano che con questa posizione è molto semplice stimolare il clitoride e far raggiungere l’orgasmo alla donna.

3 . Doggie Style – Quella della pecorina è una posizione ideale per la donna, perché le permette di avere un controllo ottimale durante l’atto sessuale. In questo caso l’uomo può facilmente stimolare il clitoride femminile con le mani portando la donna all’orgasmo.

4 . La donna sopra – Anche nella posizione volgarmente detta dello “smorzacandela”, la donna può avere un controllo durante il rapporto. In questo caso si trova lei sopra con il volto rivolto verso quello del partner. Tale posizione è molto amata dal mondo femminile per la comunicazione che si instaura con il compagno, inoltre la donna può, trovandosi sopra, muoversi con libertà.

5 . Il cucchiaio – Solitamente le donne amano la posizione del cucchiaio la mattina, quando sono più stanche e pigre, in questi momenti amano essere più passive e lasciare iniziativa all’uomo che può penetrarle da dietro.

6 . La croce – Molti esperti dicono che la posizione della croce è una delle migliori per la stimolazione clitoridea. In questo caso entrambi i partner sono sdraiati su un fianco e si trovano l’uno rispetto all’altro in posizione perpendicolare in modo da creare una croce. La donna ha le gambe aperte come una X mentre l’uomo la penetra, questo tipo di movimento provoca uno strofinamento intenso in grado di stimolare il clitoride.

7 . La tecnica del cuscino – Molti esperti concordano sul fatto che le posizioni sessuali diventano spesso più piacevoli per una donna quando viene aggiunto un cuscino o una coperta da posizionare sotto la schiena o sotto il bacino. Nella missionaria ad esempio aggiungendo un cuscino sotto il bacino della donna si possono favorire i movimenti pelvici e far aumentare l’attrito del pene nella vagina.

8 . La tecnica dell’allineamento – Questa posizione, creato dallo psicoterapeuta Edward Eichel, è considerata da molti la migliore posizione per le donne. Si inizia in una posizione del missionario con l’uomo disteso sulla donna senza appoggiare i gomiti. L’uomo si sposta avanti e indietro in modo che la base del pene entri in contatto diretto con il clitoride.

9 . Caviglie in su – Quando l’uomo è disteso sopra la donna supina la penetrazione non è efficace e non porta la donna all’orgasmo. Per rendere più piacevole tale posizione la donna potrà alzare le gambe e portare i piedi sulla schiena di lui o piegare le ginocchia spingendo i piedi sul petto maschile, in questo modo il piacere femminile è assicurato.