Occhiaie, ecco un rimedio naturale per alleviare il problema

rimedi naturali per alleviare occhiaie

Sapete una sana alimentazione unita a una giusta dose di relax sono importanti per favorire la scomparsa delle occhiaie? Scoprite tutti gli altri rimedi naturali.

 

Ritmi di vita frenetici, periodi di stress intenso, eccessi alimentari, fumo:sono tante le cause alla base della comparsa delle occhiaie.

Ma non solo. A determinare la presenza delleantiestetiche borse scure sotto gli occhici pensano anchele allergiesia quelle alimentari che quelle dovute a polvere e pollini che causano prurito, bruciori agli occhi e conseguente necessità di strofinarli spesso.

OCCHIAIE RIMEDI NATURALI – Ecco alcuni consigli su come provare a risolvere il problema in maniera del tutto naturale a partire dall’alimentazione.

La pelle al di sotto degli occhi è molto sottile e delicata e con il passare del tempo si assottiglia sempre di più rendendo visibili i capillari: questo ha come effetto immediato le occhiaie.Un’alimentazione ricca di arance, carote, kiwi, succo di limone, pomodori e lattuga permette all’organismo di assumere il giusto livello di vitamina C necessario per rafforzare i capillari. Stessa cosa anche per gli alimenti ricchi di antiossidanti come legumi e cipolle.

Il tè, sia verde che nero, non solo ha proprietà benefiche e curative ma può anche essere impiegato per effettuare degli impacchi in grado di attenuare le occhiaie. Dopo aver imbevuto di tè un disco di cotone, applicatelo sotto gli occhi e lasciate agire per qualche minuto.

Un altro rimedio naturale è costituito dalle patate e dai cetrioli: così come per gli impacchi con il tè, applicate uno spicchio di patata o una fettina di cetriolo sotto l’occhio per attenuare sia il gonfiore che i segni della stanchezza.

Molto efficaci anche gli infusi a base di camomilla, rosmarino, malva e rosa.

Con la pappa reale potete invece realizzare una maschera per il viso con la quale eliminare velocemente i segni della stanchezza.

Rimedi naturali utili ed efficaci, ma mai quanto un sonno rigenerante. Cercate quindi di ritagliarvi il giusto spazio da dedicare al riposo e al relax. Unite uno stile alimentare sano ed equilibrato e vedrete che in breve tempo avrete risolto il problema.