La dieta d’oro, se dimagrisci diventi ricco: un grammo del prezioso metallo per ogni chilo perso

gold-lingotto-lingotti-dieta

Strano ma vero, ecco dove hanno lanciato la campagna anti-obesità più efficace al mondo.

 

Mettersi a dieta e diventare ricchi. Può succedere a Dubai, dove la municipalità ha lanciato una campagna anti-obesità promettendo ai propri concittadini tanto oro quanto peso riusciranno a perdere. ‘Il tuo peso in oro’, lo stuzzicante titolo dell’iniziativa, garantirà un grammo d’oro per ogni chilo perso dagli aspiranti magri.

Riceveranno il premio coloro che avranno dimostrato di aver perso almeno due chili da domani fino al 16 agosto. La campagna coincide con il mese di Ramadan, che si concluderà prima della metà di agosto.

Durante questo periodo, nel quale i musulmani non devono mangiare ne’ bere dall’alba al tramonto, contrariamente a quanto si possa immaginare, molti fedeli tendono a ingrassare. Questo perché in molti assumono troppe calorie con l’iftar, il pasto che interrompe il digiuno, e nei successivi ‘spuntini’ notturni, malgrado i medici raccomandino di non esagerare con il cibo. Calorie che poi non vengono smaltite il giorno successivo, come spiega l’agenzia emiratina ‘Wam’, favorendo l’aumento di peso.

“Il mese di Ramadan e’ il momento migliore per lanciare quest’iniziativa perché ci aiuta a riflettere sui nostri stili di vita sbagliati. Perdere peso fa bene alla salute”, ha commentato il direttore generale della municipalità di Dubai, Hussain Nasser Lootah.

Ai partecipanti all’iniziativa e’ chiesto di utilizzare bilance posizionate nei parchi pubblici per monitorare costantemente il loro peso e saranno seguiti da dietologi che non potranno ricorrere a metodi pericolosi per far perdere peso ai loro assistiti.

I tre vincitori della ‘gara’ riceveranno ognuno una moneta d’oro del valore di 20mila dirham, circa 4mila euro. Gli altri invece dovranno ‘accontentarsi’ di dividere in parti uguali monete d’oro del valore complessivo di poco più di 200mila dirham, 40mila euro.