Dukan radiato dall’albo dei medici. “Il suo metodo pericoloso per la salute”

dukano radiato albo dueta pericolosa salute

Radiato per promozione del metodo a fini commerciali. Una nuova ricerca lo accusa: “Metodo pericoloso per la salute”. Ma lui si difende e svela: ho fatto dimagrire anche Hollande…

 

Il metodo dietetico da lui inventato viene giudicato un azzardo e un possibile pericolo per la salute. Lo sostengono alcuni medici e nutrizionisti della Granada University, in Spagna, proprio nei giorni in cui Pierre Dukan, il famoso inventore della dieta che porta il suo nome, è stato radiato dall’Ordine dei Medici francese per la promozione a fini commerciali del suo metodo, tra l’altro molto discusso. Una decisione che in realtà lui aveva già anticipato un anno fa circa, scegliendo di ritirarsi volontariamente dalla professione medica. La mossa era stata definita “del tutto inutile” dal presidente dell’Ordine di Parigi, Irene Kahn-Bensaude, che aveva già annunciato che le azioni disciplinari contro il celebre nutrizionista sarebbero andate avanti secondo l’iter previsto, perché precedenti alla richiesta di radiazione del 19 aprile scorso.

La sua ascesa inizia nel 2000, anno di pubblicazione del suo libro “Je Ne Sais Pas Maigrir”(Non so come dimagrire), seguito dall’avvio di un servizio commerciale di assistenza e dall’apertura di negozi virtuali su Internet. E, soprattutto, da un alto numero di adesioni, tra cui varie celebrità di Hollywood (Katherine Jenkins, Penelope Cruz, Nicole Kidman, Kate e Pippa Middleton).

LO STUDIO – Ma fin dall’inizio il regime alimentare proposto da Dukan ha sollevato accese polemiche perché troppo sbilanciata sulle proteine. L’ultima condanna è arrivata appunto da uno studio portato avanti dalla Granada University, in Spagna, secondo la quale questo regime dietetico rappresenterebbe un rischio per la salute. Secondo esperimenti condotti su alcune cavie da laboratorio una dieta ad alto contenuto di proteine tipica della prima fase della Dukan potrebbe incrementare, sostengono i ricercatori spagnoli, le possibilità di sviluppare calcoli renali e altri disturbi legati ai reni.

LA DIETA – Le fasi previste dalla Dieta Dukan sono quattro e prevedono un primo passo definito di “attacco”,che punta su una rapida quanto massiccia perdita di peso ottenuta assumendo unicamente proteine. A seguire la fase definita “cruise”, con il traghettamento verso il “peso ideale” tramite l’assunzione di una selezione di 28 differenti vegetali. Chiudono il percorso la “consolidazione”, con l’aggiunta di alcuni cibi amidacei, per poi chiudere con la definitiva “stabilizzazione”.

LA REPLICA – 

Dukan ha prontamente commentato la notizia, interpellato dai media francesi tra cui RTLdefinendola una vecchia storia e difendendo il suo metodo, forte dei numeri che ha messo a segno: “Tredici milioni di libri venduti nel mondo, che significa 40 milioni di lettori”.

E ha ricordato che tra i suoi fan, oltre ai vip di Hollywood, c’è anche il presidente francese Hollande: “Adesso però a ripreso peso per colpa dello stress e delle pene d’amore”.