Elezioni Europee 2014, sondaggio di Pollwatch: boom M5S, scompaiono Lega, Ncd e Fdi

grillo-e-siriza2 FILEminimizer

 Le elezioni europee 2014 di maggio si avvicinano e i sondaggi sull’esito della tornata elettorale comunitaria fanno già discutere. PollWatch2014, il sito internet lanciato dall’associazione indipendente Vote Watch ha appena pubblicato i dati relativi alle previsioni per quanto riguarda l’Italia.

 

Il sondaggio vede in crescita il Pd, il Movimento 5 Stelle e Forza Italia. Ma la grande sorpresa delle elezioni europee 2014, stando al sondaggio PollWatch, sarebbe la lista a sostegno del greco Alexis Tsipras. La listaL’altra Europa con Tsiprasnata a fine gennaio 2014 è sostenuta da firme autorevoli come Paolo Flores d’Arcais, Andrea Camilleri, Luciano Gallino, Marco Revelli, Barbara Spinelli, Guido Viale.

Tra i partiti italiani, entrerebbero nel Parlamento europeo per un soffio anche i deputati della Lega; gli altri piccoli partiti invece, non potranno entrare in Europa.

CHI SALE

Il risultato del sondaggio per le prossime elezioni europee, oltre a registrare il buon risultato della new entry, evidenzia la crescita del Partito Democratico, del Movimento 5 Stelle e di Forza Italia. Il primo, rispetto all’ultimo aggiornamento di 2 settimane fa, porterebbe nel parlamento europeo 25 deputati invece dei precedenti 22.

In crescita anche il risultato delle due forze politiche più ostili all’Europa e alla moneta unica: il Movimento 5 Stelle che, grazie alle elezioni europee, entrerebbe in parlamento con 19 deputati (due settimane fa erano 18); e la rinata Forza Italia che, nel sondaggio di oggi, vede aumentare i suoi deputati da 15 a 19.

Ma la sorpresa delle elezioni europee 2014, secondo Vote Watch, sarebbe la lista italiana a sostegno di Tsipras, leader di Syriza partito della sinistra greca e candidato a presidente della Commissione europea, che si aggiudicherebbe il posto per 5 deputati.

La lista italiana nata a sostegno di Tsipras, è sostenuta da diversi intellettuali italiani che condividono con il leader di Syriza una visione critica della troika e dell’austerità voluta dalla Germania. Nonostante questo Tsipras non promuove l’uscita dall’euro, ma una messa in discussione dei trattati attuali per la negoziazione della non-restituzione del debito di almeno il 60%.

Questi i risultati del sondaggio PollWatch2014 sulle elezioni europee 2014:

pollwatch sondaggio elezioni europee 2014

CHI SCENDE

Come mostra l’immagine la Lega raggiungendo la soglia del 4% porterebbe in parlamento 4 deputati, il numero minimo superando la soglia di sbarramento.

Si fermano circa al 3% le previsioni per Fratelli d’Italia e Nuovo Centrodestra che, stando così i numeri, non supererebbero la soglia delle elezioni europee restando fuori dal parlamento comunitario.

Nodo importante da sciogliere sarà quello delle alleanze; se si creerà o meno un fronte compatto anti-euro, oppure se le forze euroscettiche correranno da sole alla volta delle elezioni europee.

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.