Crisi Pdl, Alfano va alla conta ma scopre che la coperta è corta. E il Cav. corteggia Fitto…

angelino-alfano1 stronzo

Come svelato da Dagospia, Alfano convoca una conferenza stampa di corrente a Palazzo Chigi che manda in tilt il Pdl. L’unico gongolante era Cicchitto che punta alla poltrona di capogruppo di Brunetta. Ma la conta si è rivelata un flop. “Vieni avanti cretino”, potrebbe essere il motto di Alfano, rivolto a sè stesso ovviamente. E intanto il Cav. promuove Fitto, dopo l’ospitata a Ballarò.

 

Incredibile ma vero, alla fine e’ successo. Il vicepremier Angelino Alfano e i ministri Maurizio Lupi, Gaetano Quagliariello, Nunzia De Girolamo e Beatrice Lorenzin convocano una conferenza stampa “di corrente” per contarsi dentro il partito. E lo fanno, udite udite, nella sala stampa di Palazzo Chigi, notoriamente la sede ad hoc per la riunione di una corrente di partito.

Una scelta piuttosto curiosa che ha suscitato non poche polemiche soprattutto dopo che Renato Brunetta ha pensato di convocare via sms alla conferenza stampa tutti i deputati. Una conta in piena regola, dunque, con il capogruppo del Pdl che – dopo aver scaricato i falchi la scorsa settimana pur di conservare la sua poltrona di presidente dei deputati – ora e’ diventato il più fido scudiero di Alfano.

La convocazione di Brunetta va ovviamente innervosire tutto il gruppo parlamentare, anche perche’ in questo casino sono in molti a non aver ancora deciso se seguire Alfano oppure il lealista Raffaele Fitto.

Per sicurezza, pero, si sono presentati in prima fila Laura Ravetto, l’avvocato del Cavaliere Piero Longo, Dorina Bianchi, Jole Santelli, Elio Vito, Giorgio Lainati, Salvatore Cicu, Annagrazia Calabria e Gabriella Giammanco. Non manca ovviamente Fabrizio Cicchitto, che punta alla poltrona di Brunetta. Con qualche chanches se dopo aver convocato tutti i deputati con 3 sms a testa l’ex ministro e’ riuscito a rappattumare a mala pena una decina di parlamentari.

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.