Bomba su Berlusconi, Verdini pronto a lasciare Forza Italia: “Silvio si è rincoglionito.”

denis verdini lascia silvio

Come dar torto allo stratega Denis. “Silvio si è rincoglionito”, questo avrebbe detto ai suoi collaboratori Verdini, vero artefice del Patto del Nazareno e fedelissimo di Berlusconi da anni. Ma ora “sono pronto a lasciare Forza Italia”, queste le sue parole riportate dal Corriere. Ecco cosa potrebbe succedere.

 

Come ricostruito dal Corriere della Sera,  Denis Verdini sarebbe sul punto di lasciare Forza Italia, stufo del “rincoglionimento” di Berlusconi, che viene visto sempre più in balia ora della Pascale, ora di Luxuria, ora di Renzi.

La goccia che avrebbe fatto traboccare il vaso – il condizionale è d’obbligo in questi casi – è da ricercare nell’apertura di Berlusconi alla proposta di Renzi sul premio al patto di maggioranza anzichè alla coalizione.

“Non chiedetemi nulla. Io lascio”, la reazione amara di Verdini. “Speriamo che Silvio si svegli”.

E invece Silvio sembra sempre più rincoglionito: i suoi elettori non lo riconoscono più, i militanti lo criticano, il partito dei dissidenti all’interno di Forza Italia rumoreggia.

Meglio che governi un solo partito. L’ho sempre sostenuto. Se penso a quello che ho dovuto passare con Fini, Casini, Bossi quando ero a palazzo Chigi…“, dice Berlusconi per giustificare la sua giravolta sull’Italicum.

Anche in altre occasioni Verdini era stato sul punto di mollare l’ex premier al suo destino ma poi qualcosa lo aveva tenuto saldamente al fianco di Silvio. Ora, così pare, qualcosa sembra essersi rotto per davvero.

Il ciclone Renzi ha fatto terra bruciata non solo a sinistra ma soprattutto nel campo avverso, dove regna il deserto più totale, ad eccezione di un Salvini sempre più estremista.

Cosa bolle davvero in pentola?

Al momento l’unica certezza è che Denis Verdini non ha smentito ufficialmente la ricostruzione del Corriere e questo aspetto fa sorgere più di un dubbio sulla reale intenzione di Verdini di restare nella squadra di Berlusconi: che si prepari un clamoroso cambio di casacca?

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.