Come addestrare un cane a giocare: ecco le 3 regole da seguire

Come addestrare un cane a giocare, 3 regole da seguire

Come addestrare un cane a giocare, 3 regole da seguire

Il gioco è un aspetto cruciale nel benessere del cucciolo. Che, però, deve imparare l’ars ludica con il nostro aiuto. Come addestrare un cane a giocare? Ecco 3 regole da seguire.

Come addestrare un cane a giocare, giocare è una cosa seria. 

Giocare con il vostro nuovo cucciolo è divertente ed emozionante, ma costituisce anche il cuore del suo primo addestramento. Giocare vi aiuterà a stabilire rapidamente con lui un legame forte e duraturo. E anche la salute ne trarrà beneficio. Quando il cucciolo è ancora troppo piccolo per essere portato fuori, l’esercizio fisico associato al gioco aiuterà lo sviluppo dei suoi muscoli in crescita, delle ossa e delle articolazioni.

Come addestrare un cane a giocare, i giocattoli vecchi non vanno bene.

Una delle prime regole da imparare è tenere separati gli oggetti del cucciolo da quelli del resto della famiglia. Non dovete permettere al cucciolo di avere accesso alle vostre scarpe, ad esempio, o ai giocattoli dei vostri figli, perché le cattive abitudini, una volta acquisite, sono difficili da eliminare.

Fra i giocattoli adatti e sicuri per il cucciolo ci sono ad esempio i cosiddetti “mordi e tira”, che possono essere usati per un’infinità di giochi e che il cucciolo può mordere e scuotere tranquillamente. Inoltre ci sono i “kong’, coni cavi in gomma praticamente indistruttibili. Il vantaggio dei kong è che si possono riempire con bocconcini di cibo che terranno occupato il cucciolo se dovete lasciarlo da solo per un po’.

Come addestrare un cane a giocare, il gioco del controllo. 

Pensate un attimo al futuro: di sicuro desiderate che il vostro cucciolo diventi un adulto obbediente e disciplinato. Per questo è fondamentale che il gioco sia anche un momento in cui insegnare al cucciolo a controllarsi. Questo vi procurerà molti vantaggi in futuro, quando sarà necessario tenere il cane sotto controllo in situazioni di eccitazione o stress. Se voi controllate il gioco, controllerete anche il cucciolo. Ma ricordate che è ancora piccolo, e dovrete avere molta pazienza con lui nell’insegnargli a comportarsi bene e in maniera controllata.

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.