Rimedi naturali contro le rughe, ecco come fare

rimedi naturali contro rughe del viso

Per contrastare i segni del tempo sul volto in maniera naturale non fatevi mai mancare un buon riposo e tutta una serie di alimenti, importanti non solo per il benessere della pelle ma anche per la salute dell’organismo.

Combattere le rughe in modo naturale e senza sprecare denaro in prodotti spesso pubblicizzati come miracolosi ma poco efficaci è possibile. Vi sono infatti numerosi alimenti ricchi di vitamine e antiossidanti in grado di contrastare la formazione dei segni del tempo sul volto.

Ma non solo: sapete che anche il vino è stato giudicato un valido alleato? Contiene infatti un antiossidante, il resvetrarolo che, non solo protegge il cervello dallo stress ossidativo ma è anche in grado di contrastare la formazione delle rughe. Chiaramente, questo non significa che bisogna abusare del consumo di vino ma conferma la tesi secondo la quale un bicchiere di vino rosso al giorno fa bene alla salute.

In particolare,sono due i tipi di invecchiamento a cui va incontro la nostra pelle: quello cronologico o naturale e quello indotto con il fotoinvecchiamento. Mentre il primo si verifica a causa di una riduzione di acqua che conseguentemente rende la pelle più sottile, il secondo comporta un ispessimento nella parte superiore e l’irrigidimento del derma.

Eppure, per mantenere la pelle giovane a volte bastano pochi gesti semplici come una buona alimentazione e un buon riposo. Provate anche le bacche di goji.

Cercate quindi di dormire almeno 7 ore a notte e non fate mai mancare sulla vostra tavola questi alimenti, non solo anti-age ma anche ricchi di tante altre proprietà importanti per la salute e il benessere:

Mirtilli: sono ricchi di alimenti antiossidanti che aiutano a combattere i radicali liberi e di antocianine in grado di mantenere il naturale collagene della pelle.

Avocado: la sua polpa è in grado di stimolare la produzione di collagene e di rendere la pelle più liscia ed uniforme.

Anguria:contiene vitamine A e C importanti per la pelle.

Cavolo: è ricco di fitonutrienti che proteggono dall’invecchiamento.

E ancora, cercate di consumare almeno due volte a settimana il pesce in quanto ricco di Omega-3, i cereali e come condimento optate per l’olio extravergine di oliva ricco di vitamina E e polifenoli.

Eliminate o almeno riducete il consumo di insaccati, carne rossa, uova, salumi e formaggi stagionati in quanto favoriscono l’aumento dei radicali liberi.

Cercate di svolgere attività fisica con una certa regolarità, almeno tre o quattro volte a settimana.

Cercate inoltre di evitare le bevande alcoliche e imparare come smettere di fumare, visto che il fumo è nemico non solo della pelle ma anche e soprattutto della buona salute.

Infine, ricordate che per prevenire i segni del tempo è fondamentale fare in modo che il nostro organismo sia sempre idratato:bevete almeno due litri di acqua al giorno.

E per una perfetta idratazione della pelle, associate anche una crema idratante. Anche le case produttrici di cosmetici hanno ben compreso le potenzialità dei prodotti naturali per la cura del corpo e per contrastare i cedimenti della pelle dovuti all’età. Tra queste oggi vogliamo consigliarvi Clarins: l’azienda francese da sempre molto attenta alle proprietà di alcune piante per la cura del corpo, ha ora sviluppato un trattamento anti-età a base di una pianta nota come Hurungana che cresce in Madagascar dove la popolazione locale la utilizza per il suo effetto cicatrizzante e per migliorare la funzionalità epatica.

Ma non solo, questa pianta ha anche un alto potere ridensificante. È stata selezionata dai laboratori Clarins su una vasta varietà di vegetali grazie alla sua capacità di sintesi del collagene che la rende pertanto l’ideale per contrastare i segni del tempo.