SEL BOJANO/ Assemblea pubblica Solagritar, appello ai lavoratori

Si avvicina lunedì 20 dicembre, quando nella cornice di palazzo Colagrosso alle ore 18, inizierà l’assemblea pubblicaSolagrital Arena. Economia e lavoro nell’area matesina”. L’incontro, organizzato dal circolo SEL Bojano “E. Berlinguer” nasce dall’esigenza di provare a far chiarezza su una questione spinosa come quella della principale azienda matesina, su cui poggia gran parte dell’assetto economico locale.

sinistra-ecologia-e-libertaL’incontro, organizzato dal circolo SEL Bojano “E. Berlinguer” nasce dall’esigenza di provare a far chiarezza su una questione spinosa come quella della principale azienda matesina, su cui poggia gran parte dell’assetto economico locale. Un incontro snello e di sicuro interesse moderato dal giornalista bojanese Massimo Campanella che, dopo i saluti dei vari portavoce del partito di Vendola, chiamerà l’avv. Alfonso Mainelli ad esprimersi in una utile relazione sulle gravi carenze della programmazione firmata Iorio in merito all’azienda.

Programmazione che verrà confrontata prendendo ad esempio i POR di altre regioni italiane, sicuramente più attente e virtuose in materia di tutela del lavoro. A seguire gli interventi del segretario Flai CGIL Molise, Sergio Calce, e del coordinatore nazionale SEL Gennaro Migliore, che cercheranno di rimettere al centro di tutto il tema fondamentale del lavoro, matrice vitale e necessaria per costruire un benessere personale, per i propri cari, e per la collettività intera.

Per questo l’assemblea sarà apertissima a tutti coloro che vorranno intervenire, per condividere le aspettative, le speranze, le iniziative per far valere i propri diritti e la prioria dignità dalla viva voce dei lavoratori, degli addetti del settore e di tutti i protagonisti di questa gravosa situazione aziendale ed economica. Specialmente in un momento in cui stanno per scadere i contratti di avventiziato, che lasciano in un’incertezza ancora più asfissiante decine e decine di giovani; in cui non si sa cosa succederà in merito alla cassa integrazione. E soprattutto alla vigilia della necessaria cessione, per legge, delle quote societarie che la Regione Molise detiene nell’azienda, quando davvero non si sa cosa potrà succedere.

Al termine dell’assemblea, sarà prodotto un documento a cura del direttivo SEL Bojano, che verrà diffuso nelle sedi opportune e competenti, al fine di sollecitare e sensibilizzare tutte le istituzioni nazionali sui lavoratori, sull’azienda e su questa particolare area della penisola.

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.