Primo maggio a Larino: musica e arte

Il Primo Maggio a Larino, tra musica e arte, con la collaborazione di movimento LARINascita, Comune di Larino e Pro Loco Città di Larino.

Il primo maggio a  Larino, tra musica e arte, con la collaborazione di movimento  LARINascita, Comune di Larino e Pro Loco Città di Larino.Larino ha il suo Primo Maggio. Il giorno dedicato alla festa di tutti i lavoratori, verrà celebrato anche nella città frentana. Una nutrita schiera di artisti locali si alternerà su un palco che, per l’occasione, verrà allestito nella pineta comunale di c/da Cappuccini.

Nata da un’idea del movimento LARINascita coadiuvato da un gruppo spontaneo di ragazzi provenienti da diversi percorsi politici e culturali, ma con in comune il desiderio di organizzare un nuovo e coinvolgente appuntamento musicale aperto alla libera partecipazione, la manifestazione vede il patrocinio del Comune di Larino e della Proloco Città di Larino, enti istituzionali di primo livello a testimonianza di quanto sia possibile dare voce alle iniziative giovanili.

“L’evento – fanno sapere gli organizzatori – rientra in una serie di operazioni atte allo sviluppo di un nuovo percorso di “politiche giovanili” per dare inizio ad una nuova stagione culturale larinese. La novità assoluta di questa manifestazione – continuano – non risiede solo nel voler celebrare un’iniziativa che ha una sua storia nel panorama degli appuntamenti di piazza nazionali, ma anche nella volontà di dare spazio e visibilità alle tante realtà musicali ed artistiche del nostro territorio. Anche la location è una novità assoluta. La Pineta comunale è considerata da sempre un luogo affascinante e suggestivo, con un posizionamento ideale per appuntamenti collettivi.

Fino ad ora poco utilizzata, la location potrà essere presa in considerazione come punto di riferimento per nuove e costruttive attività”. Numerosi partiti politici ed associazioni hanno garantito la loro presenza alla manifestazione, tra cui: i circoli del PD e IDV di Larino, SPI CGIL, Amnesty International, Emergency, FIDAS, FIGC, Misericordia, Croce Rossa. Il concerto prenderà il via alle ore 16.00 e continuerà per il resto della giornata, così come da programma, salvo brevi interventi degli organizzatori in occasione di intervalli programmati per approfondimenti sul tema dell’ occupazione giovanile.

Di seguito il programma della manifestazione:

Dalle ore 16.00 alle ore 23.00 si esibiranno (la scaletta non è ancora stilata): BBMB, Spartiti Male, Le care matte, Cover band Litfiba, Noise Evolution, Apachekipe.

Dalle ore 23.00 alle ore 2.00, la musica dal vivo lascerà il posto ai dj: THC Power (dancehall), Geki & Jako (Ska Punk-Rock).

Durante la manifestazione è previsto uno spazio per i writer che potranno eseguire le loro opere su pannelli appositamente predisposti, ed è garantita anche la presenza di banchetti informativi dei gruppi partecipanti.

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.