L’ARTE DELLA PASQUETTA/ Molise, 150 artisti per l’Unità d’Italia

In Molise c’è un piccolo paesino che il giorno di Pasquetta si trasformerà in un punto di riferimento nazionale e internazionale dell’arte contemporanea. Per la prima volta (e per festeggiare l’Unità d’Italia), la piccola regione centro italiana vedrà 150 artisti – provenienti da ogni parte del Paese e dall’estero – mostrare le loro opere, costruite e immaginate intorno ai colori della bandiera. Una mostra di così ampio respiro non si era mai vista, in Molise. E qual è il fortunato paesino dove ognuno potrà gustarsi questo cangiante spettacolo di forme e colori?

 

150_artisti_per_lunit_ditaliaRocchetta al Volturno è la risposta esatta. Un piccolo centro tra Isernia e Castel di Sangro, famoso per le sorgenti del Volturno e per quella montagna di Monte Marrone, dove un eroe – al secolo Giaime Pintor – sacrificò la sua vita in onore dell’amata patria.

Mille abitanti immersi nella natura, ai piedi del Parco Nazionale d’Abruzzo, avranno l’onere e l’onore di ospitare questa mostra dal titolo “150 artisti per l’Unità d’Italia“. Un’esposizione che diverrà permanente, perchè ogni artista ha deciso di regalare la propria opera al comune rocchettano, che potrà così realizzare uno dei più importanti Musei di Arte Contemporanea del Centro-Sud Italia.

Ideata dal Professore Michele Peri, questa mostra-evento si fregia della partecipazione di autorevoli critici – tra cui Bruno Corà, Enzo Santese ed Enzo Battarra – e artisti di calibro internazionale, personaggi che hanno visto le loro opere esposte alla Biennale di Venezia piuttosto che alla Quadriennale di Roma.

Senza considerare la presenza di Maestri provenienti dal Giappone, dalla Russia, dalla Francia, dall’Argentina…

Unica nel suo genere, la Mostra vedrà quindi la partecipazione di 7 artisti per ogni regione italiana e 10 artisti di stampo internazionale, che hanno lavorato sul tema della bandiera e sui colori dell’Italia unita.

150 artisti per festeggiare i 150 anni dell’Unità d’Italia: questa l’ambiziosa Mostra organizzata dal Comune di Rocchetta al Volturno, in collaborazione con la Cooperativa sociale Ambiente e Natura” e sotto la direzione artistica del Maestro Michele Peri.

L’appuntamento inaugurale è per il 25 aprile 2011, alle ore 17.00, presso la Sala Macine del Museo Civico il Secondo Risorgimento d’Italia di Rocchetta al Volturno.

Per info e contatti:

Michele Peri  347 0811403

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.