GEOMECCANICA/ Ci scrive il Comitato Lavoratori: “Pietro Di Lauro? Sbattetelo dentro!”

Da un lato il rumoroso disinteresse della politica, che in maniera trasversale ha deciso di fregarsene della questione Geomeccanica. Dall’altro la citazione di PrimoPianoMolise, che martedì scorso ha ripreso le parole di Lorenzo Cancellario. Ma stavolta a (ri)lanciare un durissimo J’accuse è il Comitato Lavoratori, che ci scrive una lettera dedicata a Pietro Di Lauro, l’ex Presidente di Geomeccanica: “Ed ora sbattetelo dentro!“, è questo il grido di dolore degli operai…

di Comitato Lavoratori

Carcere_SbarreQuesto è il grido che si alza oggi dai cuori degli operai della Geomeccanica, anzi ex-Geomeccanica; sbattetelo dentro, rivolto a lui (ndr Di Lauro) e a chi lo ha spalleggiato fin ora. Grazie a lui, anche noi oggi sappiamo cosa significa essere DEI VINTI, DEGLI SCONFITTI.

Sbattetelo dentro per tutto il male che ci ha fatto, per tutte le bugie che continuamente, ci diceva con quell’aria quasi paterna, ma falsa, di chi si vuole far credere a tutti i costi; per tutte quelle volte che passando in officina continuava a rimproverarci chiamandoci “massa di pecore“; per quelle volte che ci insultava quasi senza motivo per errori che provenivano dai piani alti; per tutti quei “graziemai detti e che solo noi ci meritavamo; per tutte quelle volte che arrivavano gli ufficiali giudiziali e rispondeva ” e che vogliono”, per tutte quelle scelte aziendali sballate e sbagliate nelle quali credeva solo lui; sbattetelo dentro specialmente per aver messo nelle nostre vite la figura di Giuseppe Senatore, il quale, dopo un buco di 10 miliardi delle vecchie lire, dopo una fuga in Brasile (tanto x cambiare), un arresto che si addice ai migliori camorristi, dopo tutto questo, gli ha pagato il miglior avvocato, lo ha tolto dalla galera e gli ha dato in mano le aziende (allora c’era anche la CMV). Quando reclamavamo il nostro stipendio Senatore rispondeva “ma non solo li facciamo lavorare, vogliono anche i soldi”.

Sbattetelo dentro perchè ha avuto ancora il coraggio (storia recente) di dire che tutte le vicende sulla CMV-Brasile erano solo fandonie e che non c’era nulla di vero; per aver affermato come imperativo supremo che”Senatore (Hermagar) è l’unico che può salvarci); per averci messo l’uno contro l’altro, per aver illuso dei nostri colleghi i quali sprovveduti, sono partiti per il Brasile; sbattetelo dentro sopratutto perchè a causa sua, quasi 10 anni fà un nostro collega tal Domenico Cianfrani, è morto per l’azienda rimanendo vittima di un incidente stradale con l’auto aziendale non in perfette condizioni, mentre tornava da Roma con dei clienti e lui ,alla fine, si è anche messo contro la famiglia del povero Domenico (consigliato da Senatore),e la famiglia costretta, gli ha fatto causa, vincendola, ma lui non ha cacciato un centesimo. Però và in giro ora con una AUDI A6 fiammante e dice che gliel’ha pagata la figlia (ennesima balla). Almeno ora esca allo scoperto, esca da quella “villa” nella quale si è nascosto, sbarrato; esca e venga a chiederci scusa perchè questo solo deve fare adesso.

Sbattetelo dentro per la grande presa in giro del gruppo apparso su Facebook, diventato loro strumento di potere e la farsa e la barzelletta del social network; per spionaggi mediatici partiti oltre oceano; per il terrorismo psicologico degli ultimi giorni che, unito a minacce e pedinamenti, metteva in discussione l’ipotetico rientro di tutte le maestranze “buone” e “cattive”. Per tutto il freddo preso fuori al presidio e sul tetto, per la farsa non riuscita con il sospetto pignoramento; per l’anno trascorso che ci ha fatto barcollare. Ora siamo in ginocchio. Noi, a tuo confronto, siamo buoni perchè ti DOVREMMO AUGURARE quello che abbiamo passato noi in quest’anno, ma non lo facciamo perchè non lo auguriamo a nessun essere vivente, ma gradiremmo (sotto sotto ) che tu lo provassi.

Sbattetelo dentro perchè ora, quando mio figlio mi chiede che lavoro faccio, abbasso lo sguardo, arrossisco ed ingoio amaro.
Grazie

 

LEGGI ANCHE

GEOMECCANICA/ Parla il Direttore Generale di Finmolise: “La politica non può, non deve e non vuole sapere.”

GEOMECCANICA/ Finmolise, ecco i nomi di chi doveva controllare e non l’ha fatto. E spunta fuori la Finmeccanica…

APPROFONDIMENTI

GEOMECCANICA/ Il gioco delle tre carte: ecco i documenti esclusivi che inchiodano i furbetti

GEOMECCANICA/ Come fregare 70 famiglie senza rimetterci: il gioco delle tre carte.

 

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.