ANIMALI/ A Campobasso nasce l’E.N.P.A., c’è bisogno anche di te!

Splendide notizie per l’animalismo in Molise: “a Campobasso è nata la sezione E.N.P.A.: informazione, assistenza cani, raccolta fondi…cosa aspetti a contattarci?”.

 

E.N.P.A. – sezione Campobasso

Lettera del Vicepresidente Giuseppe Napolitano


enpa-maltrattamentiSono anni ormai che ci occupiamo di animalismo a Campobasso e nella provincia.

Molte sono state le ore spese in lotte combattute per i diritti dei più deboli, spesso vessati nella più totale indifferenza. Ma da soli si riesce a far poco. Quando si è dei semplici cittadini e si vuol far sentire la propria voce, diventa difficile se non impossibile, ed il dissenso resta silente. Così tra  le mille difficoltà di tutti i giorni abbiamo conosciuto l’E.N.P.A. (Ente Nazionale Protezione Animali).

L’E.N.P.A.  con oltre 150 sezioni e più di 40.000 soci in tutta Italia e tra le più anziane associazioni animaliste, fondata da Garibaldi  nel 1871. Grazie alla volontà di Giancarlo, Giusy, Lorenza, Antonella, Marisa, Domenico,Umberto, Marisa, Ylenia, Giulia e tanti altri oggi l’E.N.P.A. apre una sede a Campobasso.

Difendere i diritti animali e, in maniera più ampia, difendere la Bio-diversità diventa estremamente difficile nell’ attuale società. Il principale problema è il sistema economico che oramai innescato difficilmente sarà  convertibile. Con esso si creano paradossi insostenibili per il benessere del pianeta. Scelte realmente antieconomiche, o meglio economiche per il singolo a danno del resto, stanno creando danni incommensurabili. Questo insieme ad un consumismo esasperato, in cui le cose ormai non si riparano più ma si ricomprano nuove con tutto ciò che ne consegue in termini di inquinamento. Le risorse della terra si trovano in un equilibrio in un continuo lento rinnovamento ma l’uomo sta alterando il sistema. Ma come si manifesta tutto questo? In molti modi…

Le specie animali in via di estinzione sono innumerevoli e la cosa sconcertante e che ancora non ci siano ovunque misure idonee per tale tutela. Gli ettari di alberi che scompaiono giorno dopo giorno devastano habitat millenari, casomai per produrre carta igienica!!! Vi sorprenderebbe scoprire che ad esempio gli assorbenti di un ignara e sensibile ragazza vengono testati su gli occhi di piccoli conigli, che perderanno la vista tra mille sofferenze per poi essere buttati come immondizia. Vi sorprenderebbe scoprire che noi continuiamo ad inquinare con l’utilizzo del petrolio solo perché altrimenti le tasche di qualcuno si sgonfierebbero, ed intanto i tumori aumentano. La lista delle scempiaggini è lunga e copre vastissime aree produttive.

Ma noi siamo a Campobasso: cosa  possiamo fare?

Da qualche giorno a Campobasso è nata la sezione E.N.P.A., è possibile iscriversi e partecipare alla vita associativa a vari livelli. Sono molte e molteplici le iniziative intraprese:

-informazione;

-assistenza cani nei canili;

-gestione sito on-line;

-fotografie cani da adottare;

-volantinaggio;

-raccolta fondi tramite gadget confezionati da noi;

-organizziamo ogni domenica mattina una passeggiata al canile con i canetti della struttura di S.Stefano;

-a breve inizierà un corso per formare guardie zoofile;

-progettiamo iniziative per le scuole della formazione….

Ma da soli non si fa tanto.

Grafico, geometra, avvocato, casalinga, studente, medico, non importa quali siano le tue competenze, sicuramente abbiamo bisogno di te!

Quello che ci serve probabilmente sei proprio tu che hai fermato l’attenzione su questa lettera.

Se pensi di poter contribuire in qualche modo con il tuo tempo ed il tuo amore contattaci al 3384524690.

Ricordati siamo una onlus, con noi non si guadagnano soldi… si guadagna rispetto per se stessi.

Di seguito sono riportate alcune marche che sperimentano su poveri animali indifesi i propri prodotti:

Antica Erboristeria (pratica vivisezione);
Axe (esperimenti su animali);
AZ (dentifrici) (prodotto U.S.A. dalla Procter & Gamble) (testa su animali) (usa OGM) (pubblicizzata Mediaset);
Baby Shampoo Johnson’s (bagnoschiuma e shampoo) (prodotto U.S.A.);
Badedas (bagnoschiuma e shampoo) (prodotto U.S.A.);
Badedas (saponi mani e viso) (prodotto U.S.A.);
Cadey (pratica vivisezione);
Camay (saponi mani e viso) (prodotto U.S.A.);
Cacharel (pratica vivisezione);
Carefree (assorbenti e tamponi) (prodotto U.S.A.);
Carefree (prod. igiene intima) (prodotto U.S.A.);
Chanel (pratica vivisezione);
Cristian Dior (pratica vivisezione);
Clear&Clear (bagnoschiuma e shampoo) (prodotto U.S.A.);
Clerasil (igiene personale) (prodotto U.S.A.);
Colgate (dentifrici) (prodotto U.S.A.) (pratica vivisezione);
Dermatrophine ( Fidia ) (pratica vivisezione);
Dolce e Gabbana (pratica vivisezione);
Douss Douss (saponi mani e viso) (prodotto U.S.A.);
Dove (prodotto U.S.A. dalla Procter & Gamble) (testa su animali) (usa OGM) (pubblicizzata Mediaset);
Fendi (pratica vivisezione);
Fissan (bagnoschiuma e shampoo) (prodotto U.S.A.);
Fissan (prod. igiene intima) (prodotto U.S.A.);
Fissan Baby (creme protettive) (prodotto U.S.A.);
Fukident (dentifrici) (prodotto U.S.A.);
Hanorah (pratica vivisezione);
Helena Rubinstein (pratica vivisezione);
Garnier (pubblicizzata Mediaset) (pratica vivisezione);
Gibbs (spazzolini) (esperimenti su animali);
Gillette (lamette, saponi e lozioni da barba) (prodotto U.S.A.) (pratica vivisezione);
Glicemille (creme protettive) (prodotto U.S.A.);
Glysolid (creme protettive) (prodotto U.S.A.);
Head&Shoulders (bagnoschiuma e shampoo) (prodotto U.S.A. dalla Procter & Gamble) (testa su animali) (usa OGM) (pubblicizzata Mediaset);
Huggies (pannolini) (prodotto U.S.A.);
Infasil (bagnoschiuma e shampoo) (prodotto U.S.A. dalla Procter & Gamble) (testa su animali) (usa OGM) (pubblicizzata Mediaset);
Infasil (saponi mani e viso) (prodotto U.S.A.) (testa su animali);
Infasil Intimo (prod. igiene intima) (prodotto U.S.A.);
Johnson & Johnson assorbenti e tamponi) (prodotto U.S.A.);
Johnson’s baby (fazzoletti), Johnson’s Baby (saponi mani e viso), Johnson’s Baby Olio (creme protettive), Johnson’s pH 5.5 (bagnoschiuma e shampoo), Johnson’s pH 5.5 (prod. igiene intima), Johnson’s pH 5.5(saponi mani e viso) (prodotto U.S.A.) (pratica vivisezione);
Johnson Wax (esperimenti su animali);
Keramine H (bagnoschiuma e shampoo) (prodotto U.S.A. dalla Procter & Gamble) (testa su animali) (usa OGM) (pubblicizzata Mediaset);
Kleenex (fazzoletti) (prodotto U.S.A.);
Kotex (assorbenti e tamponi) (prodotto U.S.A.);
Lancome (pratica vivisezione);
Leocrema (esperimenti su animali);
Lines (assorbenti e tamponi) (prodotto U.S.A.) (testa su animali);
L’Oreal (prodotto della Nestlè) (prodotto pubblicizzato su Mediaset) (prodotto testato su animali
Mentadent (esperimenti su animali);
Neutrogena (saponi mani e viso) (prodotto U.S.A.);
Nina Ricci (pratica vivisezione);
Nidra (bagnoschiuma e shampoo) (prodotto U.S.A.);
Noxzema (saponi e lozioni da barba) (prodotto U.S.A.);
O.B. (assorbenti e tamponi) (prodotto U.S.A.);
Oil of Olaz (creme protettive) (prodotto U.S.A. dalla Procter & Gamble) (testa su animali) (usa OGM) (pubblicizzata Mediaset);
Olga Teschechowa (pratica vivisezione);
Oral-B (dentifrici) (prodotto U.S.A.);
Palmolive (bagnoschiuma e shampoo) (prodotto U.S.A.) (pratica vivisezione);
Palmolive (saponi e lozioni barba) (prodotto U.S.A.) (pratica vivisezione);
Palmolive (saponi mani e viso) (prodotto U.S.A.) (pratica vivisezione);
Paloma Picasso (pratica vivisezione);
Pampers (fazzoletti) (prodotto U.S.A.);
Pantene (bagnoschiuma e shampoo) (prodotto U.S.A.) (pratica vivisezione);
Penaten (creme protettive) (prodotto U.S.A.);
Pepsodent (esperimenti su animali);
Plax (dentifrici) (prodotto U.S.A.);
Procter & Gamble (pratica vivisezione);
Radox (bagnoschiuma e shampoo) (prodotto U.S.A.);
Rexona (esperimenti su animali);
Sali del Mar Morto: prodotti cosmetici (prodotto di Isreale);
Sanex (prod. igiene intima) (prodotto U.S.A.);
Scottex (fazzoletti) (prodotto U.S.A.);
Senz’acqua Lines (fazzoletti) (prodotto U.S.A. dalla Procter & Gamble) (testa su animali) (usa OGM) (pubblicizzata Mediaset);
Shisedo (prodotto della Nestlè) (prodotto pubblicizzato su Mediaset) (prodotto testato su animali) (pratica vivisezione);
Silhouette (assorbenti e tamponi) (prodotto U.S.A.);
Squib (pratica vivisezione);
Studio Line (pratica vivisezione);
Supersoap Badedas (saponi mani e viso) (prodotto U.S.A.);
Tampax (assorbenti e tamponi) (prodotto U.S.A.) (testa su animali);
Tempo (fazzoletti) (prodotto U.S.A. dalla Procter & Gamble) (testa su animali) (usa OGM) (pubblicizzata Mediaset);
Testanera di Schwartzkopf (pratica vivisezione);
Timotei (esperimenti su animali);
Topexan (prodotto U.S.A. dalla Procter & Gamble) (testa su animali) (usa OGM) (pubblicizzata Mediaset);
Tutto (fazzoletti) (prodotto U.S.A.);
Venus (pubblicizzata Mediaset);
Vichy (pratica vivisezione);
Wella (bagnoschiuma e shampoo);
Williams (sapone e lozioni da barba) (prodotto U.S.A.);
Zest (bagnoschiuma e shampoo) (prod otto U.S.A.).

 

SULLO STESSO ARGOMENTO

Vivisezione animali: il Parlamento Europeo fa strage di beagle

La biodiversità contro il maltrattamento degli animali.

Aidaa, soluzioni contro il randagismo e l’abbandono dei cani: microchip e sterilizzazione

 

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.