Petizione per cacciare i pregiudicati dal Parlamento Europeo: firma anche tu!

“La politica deve essere fatta con le mani pulite. Se c’è qualcuno che da’ scandalo, deve essere denunciato!”

Questa citazione di Sandro Pertini dà inizio all’articolo di Jessica Proni, pubblicato dagli amici de LoSpecchioBlog. La denuncia è chiara e sintetica: Parlamento Europeo pulito.

parlamento_europeo_pulito

Dopo Mani Pulite, dopo lo scandalo delle tangenti tutti gli italiani gridarono che le persone colluse con i delinquenti, i corrotti e i corruttori, fossero inadatte a gestire la cosa pubblica. Dovevano fare le valigie e tornarsene a casa a mangiare altrove, non certo e soprattutto non più nelle tasche degli italiani. Eppure ora dove siamo..

Non voglio aggiungere altro continuando le infinite elencazioni di casi di infiltrazioni mafiose nella cosa pubblica o più semplicemente elencare tutti coloro che hanno preso la politica come la strada più facile per arrivare all’auto blu, alla pensione facile e a tutti i privilegi e i lussi che nel nostro paese comporta fare il politico. Fare politica dovrebbe essere una vocazione, un’altruistica vocazione verso gli altri, per migliorare quello che è di tutti senza per forza doverci guadagnare come singolo. Dovrebbe essere il modo per poter un giorno dare alle generazioni future un mondo migliore creato da noi, con le nostre mani e sulla base delle nostre scelte.

 

continua a leggere su http://lospecchioblog.altervista.org/specchio/?p=2387

 

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.