La risposta di Rosaria Capacchione: “Mi dispiace per l’equivoco”

di Redazione Infiltrato.it

Dopo il tapiro d’oro assegnatole – perché scoperta a copiareRosaria Capacchione lascia un commento all’articolo, spiegando qual è il suo punto di vista.

Ah, finalmente anche a me un tapiro

di Rosaria Capacchione

rosaria-capacchione-540x304

Ah, finalmente anche a me un bel tapiro! Ho già scritto al collega di Infiltrato.it ma è giusto dare qualche spiegazione anche a voi. Mi dispiace per l’equivoco, ma nel mio archivio ci sono informazioni su Gattola, Caturano e affini che risalgono a moltissimi anni fa. Gli articoli conservati nell’archivio elettronico del giornale risalgono al 1999, ma vi segnalo che già nel 1997 nel corso dell’audizione presso la commissione d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti, allora presieduta da Massimo Scalia, l’allora pm dell’inchiesta Spartacus e oggi procuratore aggiunto a Napoli, Federico Cafiero de Raho tracciò un bel quadretto su Toni Gattola “convivente di Cacciapuoti Brigida, sorella di cacciapuoti Alfonso, elementi di primo piano nell’ambito dell’organizazzione dei Casalesi” (cit.).

In quella stessa audizione si parlava del flusso dei rifiuti dirottato verso l’Abruzzo tramite società casertane (la Veca Sud), con la discarica cava Masci sequestrata già nel 1995. Gli stessi rifiuti sono finiti, sempre nel 1995, nella cava Cti di Morcone, proprio al confine con il Molise e poi alla Csr di Villa Literno, gestita dal nostro amico Gattola. Per fortuna (mi auguro) il bellissimo Molise è rimasto estraneo a questi traffici fino a pochi anni fa, ma di quella gente noi purtroppo ci occupiamo da tantissimo tempo anche se, spesso, su pagine locali che, quindi, non sono mai arrivate in quel territorio. Sempre a disposizione, per la causa comune.

*******************************************************************************************

Questa è la risposta di Rosaria Capacchione al nostro articolo pubblicato ieri. Preferiamo non aggiungere nulla di più a quanto già scritto, per evitare inutili ripetizioni e per non alimentare altre polemiche.

Lasciamo quindi ai lettori ogni ulteriore giudizio.

LEGGI ANCHE

Tapiro d’oro per Rosaria Capacchione: scoperta a copiare

 

ECOMAFIA/ Toni Gattola risponde a Rosaria Capacchione: “La ammiro, ma smentisco tutto”

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.