ELEZIONI POLITICHE 2013 – La diretta elettorale

La diretta elettorale con dichiarazioni, foto, umori e curiosità dei candidati alla Presidenza del Consiglio. Chi vincerà?

politiche_2013_la_diretta_elettorale

grillo_al_voto

Ore 15.00 – Chiusura ufficiale di tutti i seggi. Iniziano le prime manovre di spoglio.

Ore 14.40 – Tutti i seggi iniziano a prepararsi alla maratona dello spoglio.

Ore 14.00 – Ormai manca solo un’ora al termine delle operazioni di voto.

Ore 13.30 In provincia di Cagliari non votano per protesta e lo fanno mettere a verbale.

Ore 13.20 – Affluenza alle urne ridotta rispetto alla precedente votazione, tendenza confermata in quasi tutte le regioni.

Ore 12.45 Bersani seguirà lo spoglio delle schede direttamente da Roma.

Ore 12.40 – Comitato del Movimento 5 Stelle a Roma, mentre Grillo, secondo indiscrezioni, attenderà nella “sua” Genova l’esito del voto.

Ore 12.20 – Vota anche il primo cittadino di Milano Giuliano Pisapia.

Ore 12.15 – Studenti italiani all’estero, impossibilitati al voto effettuano simulazione. Premiati Grillo e il Centro Sinistra.

Ore 11.45Silvio Berlusconi resterà ad Arcore per seguire in attesa dei dati elettorali definitivi. Il Cavaliere rimarrà in contatto con il segretario del Pdl Angelino Alfano, che presidierà via dell’Umiltà, con lo stato maggiore del partito.

Ore 11.15Grillo dichiara ai giornalisti “Aspetto i risultati nell’orto“.

Ore 11.05  – Beppe Grillo si reca al seggio di Genova per votare.

Ore 11.00 – Continua a scendere il dato dell’affluenza alle urne soprattutto per le politiche

Ore 10.00 – Tutti i leader politici hanno votato, tranne Grillo.

 

TERMINA UNA DOMENICA DI FOLLIA ELETTORALE

Ore 19.20Diliberto: “Ho votato questa mattina a Roma. I comunisti sanno da che parte stare.”

Ore 17.15Intesa Popolare (centrodestra) denuncia l’assenza del simbolo dalla scheda elettorale in alcuni seggi del Lazio.

Ore 15.05 – Primo exit poll dello showman Fiorello che, secondo il sondaggio Edicolafiore, vede il Movimento 5 Stelle al primo posto nelle preferenze degli elettori.

Ore 15.00 Ingroia alle urne.

Ore 13.11Berlusconi alle urne. Piccola contestazione. Chi ragiona con intelligenza e con il cervello non può votare che in una direzione e si comporta conseguentemente. Poi ci sono tutte le situazioni fuori dalla ragione che esistono e non possiamo farci niente”.

Ore 13.00 Vendola alle urne. “Devo votare monarchia?”, dice riferendosi al M5S.

Ore 12.05Napolitano alle urne.

Ore 11.20Bersani alle urne. “Come passo la giornata? Sono affari miei.”

Ore 11.19Monti alle urne.

Ore 11:03 – Marco Travaglio (giornalista, FQ): “Voto Ingroia e Grillo gli unici che non hanno mai governato con B.” 

Ore 10:58 – Paolo Ferrero (RC): “Da oggi siamo in silenzio stampa, cioè per noi non cambia un cazzo. Quindi continuiamo tranquilli la campagna elettorale.

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.