Xbox One contro Playstation 4, ecco qual è la console migliore

Dopo le conferenze, si tirano le somme in attesa dell’ennesima battaglia. E (ri)spunta anche Nintendo.

 

xbox-one-vs-ps4-quale_la_miglioreL’E3 era atteso come un evento imperdibile, come tutte quelle volte che i platform holders sono lanciati in una nuova generazione di console presentando l’hardware protagonista dei nostri salotti per gli anni a venire. Xbox contro PlayStation 2, Xbox 360 contro PlayStation 3 e ora Xbox One contro PlayStation 4. Microsoft era stata criticata lo scorso 21 maggio, insistendo molto sul mantra tv e tenendo un po’ in disparte la line-up che è stata rivelata in tutta la sua potenza al Galen Center, come da tradizione (potete già leggere di Titanfall, di  Dead Rising 3 e di Halo; ci saranno anche Ryse, Quantum Break e altre esclusive già toccate con mano).

Attacchi anche per il design, risparmiati invece alla concorrente che tuttavia nelle forme, non dista poi molto dallo scatolone di Redmond. Il popolo di Internet si è scatenato e – pur attribuendo ad entrambe le conferenze un valore assoluto per la quantità di annunci – sembra pendere leggermente verso Sony, in funzione soprattutto della policy adottata per i giochi usati, per la retrocompatibilità e la connettività non necessaria per giocare (al contrario di Xbox One).

In verità, a poche ore dall’evento, c’è già stato un primo passo indietro del colosso nipponico che ha specificato che la questione DRM e blocco usato sarà limitata solo ai prodotti first party, lasciando libertà totale ai publisher terzi. Spazio anche agli indipendenti, che hanno contribuito alla fortuna di Xbox Live e su cui Sony sembra puntare forte al grido di “Non servirà più un publisher”, conquistando consensi. Peccato che spesso, i piccoli team, dimentichino che la questione finisca per sottindere che la parte numeri, marketing e comunicazione sarà di loro competenza e che l’uomo dei numeri, nel business, non potrà mai mancare.

Quindi il claim esatto dovrebbe essere: “Sarete voi i publisher di voi stessi”, con tutte le conseguenze del caso (la ricerca di competenze un tempo estranee al nucleo di sviluppo).

Last but not least, il prezzo: 499€ per Xbox One, 399€ per PlayStation 4 che da questo punto di vista, si, sembra favorita nella corsa alle vendite di Natale, data in cui i due gioielli tecnologici dedicati a grandi e piccoli, saranno già sul mercato (novembre la prima, dicembre la seconda).

Nel mentre, torna a far parlare di se anche Nintendo, ufficialmente assente dalla manifestazione, che ha concluso il suo Nintendo Direct annunciando il nuovo Super Mario 3D World per WiiU, The Legend of Zelda: The Wind Waker HD e il misterioso X di Monolith, un titolo in uscita nel 2014 dai designer del bellissimo Xenoblade.

 

LEGGI DALLA FONTE ORIGINALE – Alberto Belli su Wired.it 

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.