WIKIPEDIA/ L’appello lanciato da Wales funziona: raggiunti i 16 milioni di euro

A cinquanta giorni dall’appello lanciato da Wales, Wikipedia raggiunge il tetto dei 16 milioni di euro. L’enciclopedia virtuale prende una boccata d’ossigeno e prosegue nel suo intento: informare e mettere a disposizione un’infinita documentazione gratuita.

di Donato Giannini

jimmy-walesSedici milioni di euro e Jimmy Wales torna a sorride. Questa la cifra raggiunta in poco più di cinquanta giorni dall’appello lanciato dal fondatore. L’enciclopedia virtuale prende una boccata d’ossigeno e prosegue nel suo intento: informare e mettere a disposizione un’infinita documentazione gratuita.  Come spiega lo stesso Wales «Wikipedia è  il risultato del lavoro di una comunità, scritta da volontari un pezzettino per volta». La forza del sito è proprio la forma gratuita con la quale gli internauti possono accedere alla piattaforma.

Il sostentamento avviene attraverso il sostegno finanziario dei lettori i quali contribuiscono, con una piccola donazione, alla crescita del quinto sito web più consultato al mondo. Chiunque può far parte del progetto: attraverso una particolare procedura si può ampliare, inserire, approfondire qualunque voce dell’enciclopedia. A dieci anni dalla nascita, il sito è diventato una vera e propria istituzione, un luogo che ha sempre mantenuto una certa indipendenza e libertà, portando avanti l’idea che «la gente possa fare cose straordinarie».

Come lo stesso Wales afferma « Wikipedia è qualcosa di completamente diverso da un sito web commerciale», non ha lobby alle spalle, né grossi finanziatori che finanziano il sito proprio perché «è l’unica soluzione per mantenerla gratuita e libera dalla pubblicità». Anche per quest’anno quindi Wikipedia continuerà a mantenere la propria autonomia riuscendo a pagare le spese di manutenzioni che Wikimedia (fondazione senza fini di lucro che gestisce Wikipedia) deve affrontare nell’arco dell’anno. L’enciclopedia multilingue è salva e mantiene dopo dieci anni la stessa identità. Libera e gratuita.

 

APPELLO DI JIMMY WALES

Cattura

Dieci anni fa, quando iniziai a parlare di Wikipedia alla gente, ricevetti molti sguardi divertiti e quasi di commiserazione.

Diciamo che tanti erano a dir poco scettici all’idea che dei volontari sparsi in tutto il mondo potessero unirsi per creare insieme un notevole compendio della conoscenza umana con il solo intento di condividerlo.

Niente pubblicità. Nessun guadagno. Nessun obiettivo finale recondito.

Dieci anni dopo, ogni mese, più di 380 milioni di persone usano Wikipedia, quasi una su tre di tutte quelle che si connettono a Internet.

È il 5º sito web più popolare del mondo. I primi quattro sono stati creati e vengono mantenuti grazie a miliardi di dollari di investimenti, a enormi staff aziendali e a continue campagne di marketing.

Wikipedia invece è qualcosa di completamente diverso da un sito web commerciale. È il risultato del lavoro di una comunità, scritta da volontari un pezzettino per volta. Anche tu fai parte della nostra comunità. E io oggi ti scrivo per chiederti di proteggere e sostenere Wikipedia.

Insieme possiamo riuscire a mantenerla gratuita e libera dalla pubblicità. Possiamo riuscire a mantenerla disponibile in modo che tutti possano usare le informazioni che contiene come meglio credono. Possiamo farla continuare a crescere, a farle diffondere informazione e cultura ovunque e a mantenerla aperta alla partecipazione di tutti.

Ogni anno, in questo periodo, ci facciamo vivi per chiedere a te e a tutti i membri della comunità di Wikipedia di aiutarci a sostenere il nostro progetto comune con una piccola donazione di 20 €, 35 €, 50 € o quello che vuoi o puoi dare.

Se pensi che Wikipedia sia una fonte di informazione – e una fonte di ispirazione – spero che deciderai di farlo ora.

I miei migliori auguri
Jimmy Wales
Fondatore di Wikipedia

P.S. Wikipedia dimostra come la gente come noi possa fare cose straordinarie. Persone come noi scrivono Wikipedia, una parola dopo l’altra. Persone come noi la aiutano a sostenersi, una piccola donazione per volta. È la prova di come insieme abbiamo la possibilità di cambiare il mondo

 

SOSTIENI WIKIPEDIA FACENDO UNA DONAZIONE A WIKIMEDIA ITALIA CLICCANDO QUI  

 

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.