INTERNET DEL FUTURO/ Murdoch lancia The Daily, news a pagamento solo per Ipad

Lo squalo è tornato. Anzi, non è mai andato via. Questa volta la proposta del magnate australiano ha tutte le carte in regola per cambiare il mondo dell’informazione.

ipadmurdoch_0Già da qualche tempo, Mr. Murdoch lavorava ad un progetto importante riguardante il campo dell’editoria. L’idea era quella di proporre articoli on line a pagamento. Una volta avviata la pratica, le grandi testate giornalistiche mondiali avrebbero seguito la strada tracciata da Murdoch, proponendo agli utenti notizie a pagamento.

La proposta però si è spostata su un’altra decisione annunciata a New York: “Il Daily” per iPad. La formula del giornale prevede un costo di novantanove centesimi di dollari a settimana, per un abbonamento annuale di 39,99 dollari l’anno. “Un metodo rapido di navigazione e consultazione delle notizie” afferma John Miller, responsabile digitale della News Corp, quest’ultime disponibili, quindi, direttamente sul prodotto Apple.

A tal proposito, il magnate afferma che «i nuovi tempi richiedono un nuovo giornalismo. Il giornale sarà formato da cento giornalisti e di un investimento di trenta miliardi di dollari. Inoltre – prosegue – non c’è carta, nessuna tipografia e la lettura sarà esclusivamente on line».

Insomma il magnate, grosso nemico e concorrente in Italia del presidente del consiglio Silvio Berlusconi, ha raccolto il successo ottenuto dall’iPad, cavalcando così la scena del web journalism, innovando un settore, quello cartaceo, giunto ormai agli sgoccioli.

 Questo, signori cari, è solo l’inizio delle informazioni a pagamento su internet.

 

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.