Fatti “furb” e compra prodotti Apple con lo sconto: ecco come fare

apple-employee

Arriva il sito che controlla lo Store Apple e segnala i migliori affari: risparmi fino al 40 per cento su Mac, iPod e iPad ricondizionati o di fine serie.

 

C’è un modo semplice per acquistare prodotti della Mela con sconti sostanziosi. Niente aste al ribasso, niente siti di dubbia affidabilità: è il canale ufficiale dello Store online dove Apple vende i prodotti ricondizionati o di fine serie.

Computer, iPod, iPad, Apple Tv, accessori: molti sono quelli passati per MondoMac o altri giornali e siti in vista di un test e poi restituiti ad Apple, che li ripulisce e ripristina le impostazioni di fabbrica.

Altri sono apparecchi restituiti dai clienti, per un motivo o un altro, e controllati da Apple perché siano esteticamente perfetti e funzionanti senza problemi; altri ancora sono riparati e riportati in condizioni ottimali.

Tutti vengono venduti con una garanzia di un anno e sconti variabili, da pochi euro a diverse centinaia (a volte si arriva addirittura al 40 per cento).

L’unica differenza rispetto ai modelli in vendita nei negozi è la confezione, di solito una semplice scatola bianca. Per il resto, i prodotti sono gli stessi, con tutti gli accessori, il software aggiornato alla versione più recente; i computer sono forniti con la tastiera italiana. Insomma, il ricondizionato è un affare.

Certo, di rado si trovano modelli di ultima generazione (bisogna aspettare almeno qualche mese rispetto alla messa in vendita), non è possibile richiedere specifiche personalizzate, come la Ram o un hard disk più capiente, e finora non si sono mai visti iPhone.

Ma il vero problema è la disponibilità, che non è costante, e – quando c’è – è molto limitata: di rado più di due o tre pezzi, che perlopiù vanno online solo a tarda notte e al mattino presto sono già esauriti.

Così una segnalazione per Refurb.me è d’obbligo: si tratta di un geniale servizio di monitoraggio che controlla costantemente la sezione refurbished dell’Apple Store e segnala quando il prodotto che cerchiamo è disponibile. Poi basta un click e si viene indirizzati sullo store online della Mela, dove si completa l’acquisto. Il servizio è gratuito, basta iscriversi online e indicare che cosa si sta cercando e dove: iPod, Apple Tv, Mac, iPad, ecc, sia sullo store italiano che sugli altri negozi online di Apple. Immediatamente, Refurb.me verifica se e quando il modello richiesto è comparso nello Store e a che prezzo; al momento giusto una mail informerà della disponibilità. Si può anche scegliere di essere avvisati via Sms o con una telefonata.

Lo abbiamo provato e funziona perfettamente: bisogna solo fare attenzione, una volta sullo Store Apple, a scegliere il modello giusto, puntando su quelli più recenti, e confrontare sempre il prezzo con il modello non ricondizionato.

Questo post è stato scritto con un MacBook Pro Retina da 13 pollici appena arrivato, acquistato con un risparmio del 33 per cento sul prezzo originario.

Refurb.me permette pure di condividere su Twitter e Facebook le offerte più allettanti, ma prima di farlo chiedetevi se per caso un nuovo Mac (o un iPod, o un iPad) non serva a voi, potreste scoprire che è meno costoso di quello che pensate. 

LEGGI DALLA FONTE ORIGINALE – LaStampa.it

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.