POLLO AL CURRY/ Bocconcini all’orientale

Questo piatto è tipico della cucina indiana e il curry è il suo ingrediente principale. Il curry non è una spezia come molti credono, ma una miscela di più spezie pestate al mortaio. La formulazione classica comprende pepe nero, cumino, coriandolo, cannella e cucurma come base e, a seconda delle zone e delle tradizioni culinarie, possono venire anche aggiunti chiodi di garofano, zenzero, noce moscata e peperoncino.

di Agnese Gambini

DSC_0176aIl nome originale di questa miscela è “masala” mentre la parola curry indica in realtà una varietà di piatti del sud dell’Asia. Noi europei usiamo questa parola erroneamente a causa dei britannici che arrivarono in India nel settecento e che, sbagliando, acquisirono il termine indicando la mistura di spezie piuttosto che il piatto cucinato. Le varie religioni esistenti in India non permettono ai propri seguaci di mangiare alcuni tipi di carne come quella di suino e di bovino mentre i volatili possono essere consumati da tutti. E’ proprio per insaporire questo tipo di carne dal gusto meno deciso che è stato inventato il condimento forte e un po’ dolce di questo piatto.




Dosi per: 4 persone     Difficoltà: facile     Tempo: 20 min

Ingredienti:

 800 gr di petto di pollo

1 bicchiere di sakè o di vino bianco

1 bicchiere di salsa di soia

2 cucchiai di miele

1 cucchiaio di curry

pepe

qualche presa di farina

Procedimento:

Versate in un pentolino il sakè o il vino, la salsa di soia, il miele, il curry e una macinata abbondante di pepe e mettete sul fuoco a fiamma bassa. Mescolate spesso e lasciate bollire per 5-10 minuti. Nel frattempo tagliate il petto di pollo a pezzetti e passateli nella farina  eliminando quella in eccesso (devono solo avere una leggere infarinatura). Cuoceteli in un padella con un po’ d’olio e un pizzico di sale. Quando la salsa sarà pronta, versatela un po’ alla volta nella padella contenente il pollo e rigirate spesso. Servire i bocconcini ben caldi, volendo con l’aggiunta di altro miele.


LEGGI ANCHE

RICETTE DOLCI/ Millefoglie alla crema chantilly e fragole

Insalata di rucola, noci e parmigiano reggiano con olio al pesto di rucola

COCKTAIL ANALCOLICI/ Smoothie al kiwi e mela verde

 

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.