“Cortincentro”, festival nazionale di cortometraggi a Larino

Cortincentro, festival nazionale di cortometraggi italiani e documentari a Larino, il 29 e 30 luglio prossimi.

di Davide Vitiello

Si terrà a Larino il 29 e 30 luglio prossimi nello splendido scenario del Palazzo Ducale, nel cuore del centro storico frentano, la rassegna nazionale di cortometraggi e documentari dal titolo CORTinCENTRO. Partnership dell’iniziativa l’Assessorato alla cultura del comune frentano, l’associazione Pro Loco e l’IMA Molise. Per volontà e passione dei suoi giovani ideatori, Matteo Castelluccia (art director), Michela Santilli e Giusy Salvatore ( coordinamento e segreteria ) la manifestazione ha la finalità di divulgare, stimolare e promuovere la cultura audiovisiva e la diversità culturale nonché raccogliere opere di ogni genere cinematografico prodotte sia in digitale… (girate in qualunque formato e supporto) che in pellicola.

La rassegna vuole essere un evento estivo di piacere e di divertimento ed insieme una occasione per riflettere e stimolare l’interesse di appassionati, curiosi e tecnici favorendo al contempo la sperimentazione anche tramite una giuria “popolare” e tecnica. I temi sono liberi e senza alcun vincolo per i Cortometraggi mentre per i DOCUcorti o documentari di breve durata, i temi devono riguardare luoghi, culture, territori ed emozioni da essi suscitati.

La rassegna è divisa in due sezioni: 1) Cortometraggi (lunghezza massima 20 min compresi di titoli) Primo Posto 400euro + targa + premio assegnato dalla giuria popolare; 2) DOCUcorti (lunghezza massima 20 min compresi di titoli) Primo Posto 400euro + targa + premio assegnato dalla giuria popolare
Le premiazioni avverranno il 30 Luglio, serata finale dell’evento e l’iscrizione è gratuita. Il materiale deve essere inviato unitamente alla scheda di adesione ( scaricabile sul sito internt www.cortincentro.it ) entro e non oltre il 10 luglio 2010 al seguente indirizzo: UFFICIO CULTURA COMUNE DI LARINO – PALAZZO DUCALE 86035 LARINO CB P.zza Duomo. Sono accettati sia Cortometraggi e DOCUcorti alla loro prima visione che quelli aventi già partecipato ad altrri concorsi.

“Non c’è parola a cui non si accompagna fulmineamente un’immagine. Non c’è parole così astratta che non susciti in noi, contemporaneamente alla sua pronuncia o alla sua apparizione scritta, una qualche immagine” Pier Paolo Pasolini…

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.