CINEMA INFILTRATO/ “Neomorphus”, la mutazione genetica nel mini-shorts di Preapostere

"Neomorphus" è un bizzarro cortometraggio d'animazione che abbiamo trovato in rete, cortometraggio che sembra riproporre con terribile limpidezza tutti i nostri peggiori incubi. A metà tra i deliri nascosti dell'inconscio, visioni allucinate e sequenze ispirate da Toy Story, questo breve corto sembra essere la registrazione fedele di quegli strani sogni/incubi che tutti abbiamo fatto almeno una volta nella vita.

a cura di Donato Giannini

Neo_morphusTrasformazione, mutazione, evoluzione che porta ad un prodotto genetico nuovo. Animali fantastici adattati nell' ecosistema e la trasformazione di questi habitat, per queste creature, genera un ciclo fantastico. Il simbolismo della mutazione è parte della nostra esperienza, il percorso per trovare un nuovo spettro, una nuova fase.

Neomorphus è il secondo film realizzato per la serie di mini-shorts Praepostere. Il primo è "Adiantum Pedatum", realizzato con la tecnica dello stop-motion il cui tema tratta sviluppi insoliti in un visionario morboso.

 

SCHEDA TECNICA

TITOLO: Neomorphus

DURATA: 2' 50''

GENERE:Animazione

PAESE DI PRODUZIONE: Brasile

ANNO DI PRODUZIONE: 2011

 

GUARDA "NEOMORPHUS"

 

.GUARDA ANCHE

Intercambio, lo sconvolgente cortometraggio di Antonello Novellino

"Due di tre", il corto pluripremiato di Stefano Lodovichi

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.