LUCA TESCAROLI/ Basta “sparare” sui magistrati!

di Emiliano Morrone

Luca Tescaroli è attualmente Sostituto Procuratore a Roma, ed è stato Pubblico Ministero nel processo per la strage di Capaci. E’ autore di diversi libri tra cui “Colletti sporchi“, “Perché fu ucciso Giovanni Falcone”, “Le faide mafiose nei misteri della Sicilia”. “Quel volume (Colletti sporchi) ha come oggetto prioritario quello di cercare di fare capire qual è la maggiore pericolosità del crimine organizzato nel nostro paese. Cioè il fatto che gli esponenti delle associazioni mafiose abbiano rapporti con esponenti delle istituzioni, con esponenti del mondo politico, imprenditoriale e finanziario. Questo legame rappresenta il momento più pericoloso, che non viene fatto conoscere ai cittadini. Che consente anche di capire come da 150 anni le strutture mafiose nel nostro paese continuino a convivere con lo Stato…

luca_tescaroli_intervistato_da_morrone

LEGGI ANCHE

A 20 ANNI DA MANI PULITE/ Ecco i problemi italiani e le proposte

TANGENTOPOLI 1992-2012/ Cosa è cambiato dalla fine della Prima Repubblica ad oggi?

MANI PULITE/ Parla l’eroe di allora, Antonio Di Pietro: “Scoperta la malattia, vogliono eliminare il medico”.

1992/ Ritratto di un’epoca: quando il mondo salì sul treno e nulla sarà mai più come prima

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.