Vaticano ad alta tensione. Papa Francesco malato?

alta tensione vaticano papa francesco malato

L’atmosfera tra le mura leonine è tesa e non sono pochi quelli che ormai si lasciano andare ad indiscrezioni più o meno velenose: Papa Francesco malato?

Qualcuno dice che potrebbe presto dimettersi, perché malato, seguendo di fatto l’esempio del suo predecessore Joseph Ratzinger; altri si “limitano” a ritenerlo minacciato da non si sa bene chi, riconoscendo in un velivolo radiocomandato un avvertimento.

Tutto ha avuto inizio ad ottobre 2014, quando in Vaticano si è verificato un avvenimento quantomeno strano.

Un elicottero giocattolo è stato fatto volare fin sopra il palazzo di Santa Marta, laddove il Pontefice ha il suo appartamento. Qui, il modellino è rimasto per svariati minuti, nonostante la Gendarmeria che dovrebbe controllare quanto accade. Potrebbe essersi trattato di un evento irrilevante, causato da qualche appassionato rimasto ignoto, ma ovviamente il caso ha scatenato subito le fantasie dei complottisti, che preferiscono leggerlo come un avvertimento al Santo Padre, già al centro di timori per la sua annunciata opera di pulizia dello Ior.

Oppure come un’opera di convince. Frattanto, circolano voci insistenti sulla possibilità che Papa Francesco possa presto abbandonare il proprio ruolo: la voce è nata da alcune frasi estrapolate da un’intervista all’ex portavoce di Bergoglio, Guillermo Marcòche aveva dichiarato: “Dopo il gesto di Benedetto non sembrerebbe strano che Francesco rinunciasse, dopo aver fatto quello che pensava di dover fare e se sente che la sua forza si sta indebolendo”.

E, come a confermare l’ipotesi, giungono “rumors” sullo stato di salute del Santo Padre. C’è chi, tra le mura vaticane, afferma non senza preoccupazione, che Francesco starebbe non benissimo e, a dimostrarlo, la sua presunta difficoltà nel camminare.

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.