Ma Barbara Spinelli della Lista Tsipras è la stessa che nel 1993 partecipava al Bilderberg di Atene?

barbara spinelli bilderberg mini

Quanto rumore per nulla. Quanta ipocrisia in questa odiosa e supponente sinistra radical chic che pensa di cambiare il mondo con la presenza (o meno) di una certa Barbara Spinelli a Bruxelles. La pietra dello scandalo è stata la sua indecisione nell’accettare o meno il seggio: prima delle elezioni aveva detto no, poi ha capito che rifiutare una poltrona sarebbe stato da sciocchi. O, forse, le è arrivata una telefonata a cui non ha potuto dire di no. Una telefonata dagli amici del Bilderberg. E nelle ultime ore ha lasciato la Lista Tsipras senza però, ovviamente, rinunciare al seggio. In perfetto stile radical chic.

Il Bilderberg è il Club dei potenti che ogni anno s’incontra per decidere le sorti del mondo, e che nel 1993 – a Vouliagmeni, distretto sul lungomare di Atene – ha visto la presenza tra i partecipanti di tal Barbara Spinelli, in qualità di editorialista e inviata europea de La Stampa da Parigi, dove tuttora lavora e vive.

Ma la radical chic Barbara Spinelli, candidatasi alle scorse europee per la Lista Tsipras, e divenuta oggetto del contendere tra chi la vuole a Bruxelles e chi la vuole “föra da i ball”, è la stessa che nel 1993 partecipava al Bilderberg?

Sì, è proprio lei. Lei che vuole cambiare l’Europa con la Lista Tsipras, che si vuole opporre alle politiche di austerità messe in piedi dal Mostro della Troika, lei che vuole “uccidere” il fiscal compact, è la stessa Barbara Spinelli che nel 1993 partecipata al Meeting del Club Bilderberg ad Atene, con l’ottima compagnia di altri italiani potenti: Giovanni Agnelli, all’epoca Presidente Fiat; Marco Tronchetti Provera, CEO del Gruppo Pirelli; Renato Ruggiero, membro del Board di Fiat S.p.a e responsabile delle relazioni internazionali del Gruppo (in seguito anche Ministro del Governo Berlusconi II); l’onnipresente Mario Monti, che all’epoca era “solo” un economista della Bocconi.

A svelare l’arcano e la bipolare personalità di Barbara Spinelli è Publicintelligence, versione minore di Wikileaks ma con un notevole prestigio internazionale tra gli addetti ai lavori. 

Davvero l’anarcoide di sinistra Tsipras vuole fare la rivoluzione con la Spinelli? Sapeva oppure no, Alexis Tsipras, della partecipazione di Spinelli al Bilderberg, svoltasi proprio nella sua Atene? E ora che lo sa quali saranno le decisioni in merito? 

Se questa è la sinistra radicale, quella del no ai compromessi, allora siamo messi davvero male. Molto male. 

Di seguito la lista completa dei partecipanti al Meeting del 1993: clicca sulla foto per ingrandire.

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.