LEGA NORD/ Storie e retroscena di un partito che ha svenduto l’anima al diavolo

Bossi è diventato un traditore, Maroni il salvatore di una patria – quella padana – che sta colando a picco sotto le nefandezze berlusconiane. Pur di ottenere l’agognato federalismo, scendono a patto con mafiosi, lestofanti e faccendieri loschi. Nonostante la base del partito sia in rivolta, i vertici stringono accordi e vendono l’anima al diavolo. Vediamo come, analizzando storie e retroscena di chi una volta “ce l’aveva duro” e ora se la fa con “il vecchio flaccido”.

di Carmine Gazzanni

berlusconi_legaLa Lega Nord. A detta di molti è il partito oggi che più di ogni altro influenza l’agenda politica italiana.  Proprio due sere fa con una cena ad Arcore – l’ennesima – Bossi e Berlusconi hanno tracciato la nuova “road map” dell’esecutivo: federalismo in cambio di una nuova (vecchia) legge ad personam per il premier. Stiamo parlando del processo breve, rispolverato per l’occasione, visti gli impegni giudiziari che attenderanno da qui a poco il Presidente del Consiglio .

Ma l’ago della bilancia è, appunto, il federalismo: se la maggioranza non riuscirà – nel suo quarto tentativo dopo i tre falliti in questa legislatura – ad approvare tale misura, l’appoggio a Berlusconi cadrà e molto probabilmente l’unica strada praticabile allora sarà quella delle elezioni anticipate. La Lega, dunque, è il partito che può decidere, nel bene e nel male, le sorti di questo Governo.

Ma cos’è la Lega Nord? Quali i suoi obiettivi reali? Chi i suoi protagonisti? Quali i nuovi scenari? Cerchiamo di darci alcune risposte che, probabilmente, ci permetteranno di giudicare meglio e con maggiore obiettività l’operato di questi politici e gli obiettivi reali che molti di loro si prefissano.

 

LEGA NORD/ “Padania libera” è lo slogan. Ma è a Roma ladrona che sverano Bossi & Co…

LEGA NORD/ Meridionali, stranieri e omosessuali: fuori dai coglioni! Siam leghisti, siam razzisti

LEGA NORD/ Il populismo padano “leghistizza” anche il Sud

LEGA NORD/ “I giudici li educhiamo noi”. Ecco la Scuola di Magistratura Padana

CASO RUBY/ Bossi ci hai tradito

 

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.