Guerra in Ucraina, spunta video di un mercenario italiano che appoggia i filorussi: che succede?

 mercenario italiano guerra ucraina mini

L’escalation di sangue nelle ultime ore sta definendo il modus operandi di quella che è a tutti gli effetti una guerra. E in questi casi i mercenari non mancano mai, da una parte e dall’altra: ma trovarne uno italiano (così pare dall’accento) schierato dalla parte dei filorussi fa un certo effetto. Il video parla chiaro: che succede in Ucraina?

  

Nel video si vede chiaramente il mercenario, che parla un italiano perfetto (anche se l’audio non è troppo pulito), mentre conversa con una giornalista spiegandole alcuni meccanismi della guerra in corso.

Davvero i nostri connazionali si sono schierati, seppur in modo non ufficiale, con i filorussi? È un mercenario o un agente dei servizi segreti? E, soprattutto, è italiano o l’accento inganna? E perché si è volutamente mostrato al mondo il suo voce-volto? Cosa si nasconde dietro questa operazione?

Sono tutte domande cui probabilmente non avremo mai risposta. Ci restano solo le immagini. Che ognuno può interpretare a seconda della propria sensibilità.

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.