Charlie Hebdo shock, video inedito di Sky News mostra la polizia che lascia scappare i terroristi

charlie hebdo video inedito

Clamoroso video inedito di Sky News mostra qualcosa che non si era ancora visto: una volante della polizia francese, anzichè opporre resistenza e bloccare i due terroristi, li lascia scappare. Senza farsi prendere da facili complottismi, è lecito domandare il perchè? Oppure si commette reato di lesa maestà? Ecco le immagini.

 

Un video inedito, realizzato da due reporter francesi e trasmesso dalle telecamere di Sky News, mostra come la polizia francese non abbia opposto alcuna resistenza ai fratelli Kouachi, i due terroristi appena usciti dalla redazione di Charlie Hebdo, dove avevano commesso una strage e ucciso 11 giornalisti oltre al poliziotto graziato mentre era a terra.

La notizia del massacro si era già sparsa, alcune persone rifugiatesi sui tetti avevano dato l’allarme spiegando – nel dettaglio – cosa stava accadendo in Rue Nicolas-Appert, nel cuore di Parigi: le forze dell’ordine sapevano di due uomini armati di kalashnikov e con il volto coperto.

Quindi, si presuppone, sarebbero dovuti arrivare sul posto preparati allo scontro.

Invece no, invece è successo tutt’altro, come mostrano queste immagini inedite.

I due terroristi perdono quasi un minuto in urla e mossette varie prima di salire sulla Citroen e tentare la fuga. Proprio in quegli istanti gli si para davanti una voltante della polizia francese. A quel punto i fratelli Kouachi avrebbero la strada bloccata e sarebbero costretti ad arrendersi.

La polizia francese resta qualche secondo inerme davanti ai terroristi. Uno di loro esce dall’auto e lancia una smitragliata contro la volante. Che arretra efugge in retromarci lasciando strada libera agli attentatori.

Uno degli autori del video accenna un sorriso amaro, “guarda, i poliziotti (les flics, ndr) scappano”, dice al suo amico presente sul posto. “Questa è la Francia”, si sente rispondere.

Dalla strada, intanto, si sentono salire le urla dei terroristi che urlano all’indirizzo della polizia: “Siamo qui per vendicare Maometto, abbiamo ucciso Charlie Hebdo!”.

Ma oramai la polizia era già fuggita, con la coda tra le gambe e i Kouachi, di lì a poco, si sarebbero andati a rintanare nella copisteria, dove poi ci hanno lasciato la pelle.

Sarebbe bello conoscere i nomi dei poliziotti francesi che non hanno impedito la fuga dei terroristi.

O porre certe domande è complottismo?

Ecco le sconcertanti immagini.

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.