Video shock: ragazza accusata di adulterio, il padre le spara in pubblico

afghanistan adulterio uccisa davanti a folla

Video sconsigliato ad un pubblico sensibile: accusata di adulterio, è stata giustiziata lo scorso aprile dopo un processo sommario. Halima, il nome della donna giustiziata, aveva trascorso del tempo con un altro uomo mentre il marito era in Iran.

Nessuna prova di un rapporto sessuale tra i due, ma il sospetto è bastato a farla giustiziare in piazza ad Ab Kamari, nella provincia di Badghis, in Afghanistan.

Il processo sommario è stato portato a termine da un mullah. Poi a sparare sul corpo della ragazza è stato il padre, come vuole la tradizione. “Dio è grande”, avevano gridato in molti. Il video agghiacciante, è stato diffuso solo ora dal quotidiano spagnolo “El Mundo” ed è sconsigliato ad un pubblico sensibile.

Ecco il video.

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.