Video shock, giornalista inseguita e pestata a sangue: immagini sconcertanti

Tetyana Chornovil 

Una storia assurda, quella di Tetyana Chornovil, giornalista ucraina inseguita e pestata a sangue. Ma qualcuno ha ripreso tutta la scena: ecco il video censurato.

 

La storia della giornalista Tetyana Chornovil, 34 anni ha fatto discutere molto in Ucraina dove in questi giorni migliaia di persone sono scese in piazza per protestare su quanto accaduto. La donna in questi mesi aveva scritto articoli molto critici nei confronti del presidente Viktor Yanukovich e dei suoi più stretti alleati. Due notti fa stava guidando, sola sulla sua auto, quando due uomini l’hanno costretta a fermarsi alla periferia di Kiev e l’hanno picchiata a sangue.

La donna aveva installato una telecamera in macchina e mostra le immagini dell’inseguimento in auto: “Non dicevano nulla, mi picchiavano e basta”. La donna-secondo suoi famigliari citati dal sito-web per cui lavora – è stata ricoverata con naso rotto, trauma cranico e contusioni multiple.

Ecco i video.

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.