Maturità 2015 tracce online: non credete alle bufale! [VIDEO]

Maturità 2015 tracce online, occhio alle bufale

Maturità 2015 tracce online, occhio alle bufale

Maturità 2015, prima di cercare le tracce online dovresti guardare questo video per evitare di perdere tempo e credere alle bufale che circolano in rete: occhi aperti!

Come riporta il sito del Ministero dell’Interno, con la diffusione di internet, parte anche quest’anno la corsa, vana, a cercare le tracce dei compiti della Maturità.

Per questo la Polizia di Stato e Skuola.net hanno lanciato una campagna di sensibilizzazione rivolta agli studenti per informarli chiaramente e tranquillizzandoli anche sui presunti controlli che avverrebbero sui loro smartphone.

Una ricerca realizzata da Skuola.net, per la Polizia di Stato, su un campione di circa 2.500 studenti del quinto anno, infatti, rivela che un ragazzo su 5 crede di poter trovare su internet le tracce delle prove d’esame e quasi altrettanti sono convinti che la Polizia controlli i telefonini degli studenti per scoprire chi sta copiando. Il consiglio degli operatori è di non inseguire sulla rete false notizie.

Si corre il rischio, infatti, di perdere tempo prezioso e la concentrazione necessaria per affrontare una prova così importante.

GUARDA IL VIDEO

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.