Il Fight Club esiste davvero: ecco il video esclusivo e le foto inedite

Le scommesse sugli eventi del Fight Club sono proibite

Le scommesse sugli eventi del Fight Club sono proibite

Dal film alla realtà: il Fight Club esiste davvero e gli sfidanti se le danno di santo ragione a mani nude. Ecco il video esclusivo e le foto inedite, come documenta il Daily Mail.

I lottatori si confrontano in cambio di enormi ricompense in luoghi nascosti dell’America, dedicandosi a uno sport brutale organizzato da ex gangster. Gli organizzatori sperano che la pratica diventi presto legale e passi dalle strade alle arene, trasformandosi in industria miliardaria.

«È per puristi del pugilato» dice Danny Provenzano, 51 anni, ex galeotto «e presto diventerà simile a un qualsiasi campionato di boxe». Di incontri lui ne ha organizzati almeno 60: «La boxe a mani nude richiede più abilità di quella coi guantoni. Se sbagli, ti rompi la mano. I nostri pugili quindi tirano meno pugni e corrono meno rischi di ferite serie. Si fanno male lo stesso, ma i danni non sono permanenti».

I concorrenti incassano fino a 100.000 dollari a incontro, ma le battaglie si fanno anche gratuitamente, per questioni d’onore. È successo la scorsa settimana nell’East Coast, all’interno di un garage.

Bobby Gunn è considerato il migliore al mondo. Spiega: «Lo faccio per la mia famiglia e per tutti i lottatori che vogliono combattere legittimamente e guadagnarci. Personalmente lo faccio anche per orgoglio, combatto da quando avevo sei anni, e vorrei incontrare il mio rivale Kimbo Slice. Insieme porteremmo questo sport al grande pubblico».

Intatto gli incontri sono illegali e attraggono anche brutti ceffi: «Eravamo in un magazzino di Brooklyn e io mi scontravo con un russo per vincere 100.000 dollari. Ho vinto ma non mi hanno pagato. I russi ci hanno messo una pistola alla testa e ci hanno fatto inginocchiare. Questi incidenti sono rari, ma capitano. Vogliamo far crescere questo sport e legittimarlo, quindi abbiamo vietato le scommesse».

Intanto però stanno organizzando un incontro sulla barca, in acque internazionali, dove si può tirare pugni e scommettere a piacere.

IL VERO FIGHT CLUB, GUARDA LE FOTO

Danny Provenzano, anima del Fight Club

Danny Provenzano, anima del Fight Club

Dettagli da un combattimento

Dettagli da un combattimento

Due combattenti sul ring

Due combattenti sul ring

Eddie Lynch ha bisogno di cure dopo un fight

Eddie Lynch ha bisogno di cure dopo un fight

Il campione Bobby Gunn, a destra, e l'organizer Provenzano

Il campione Bobby Gunn, a destra, e l’organizer Provenzano

Il campione del Fight Club Bobby Gunn

Il campione del Fight Club Bobby Gunn

Il Fight Club in tutta la sua cruda realtà

Il Fight Club in tutta la sua cruda realtà

Il Fight Club si combatte nei garage

Il Fight Club si combatte nei garage

Il pugile Jackson finisce al tappeto dopo un colpo brutale

Il pugile Jackson finisce al tappeto dopo un colpo brutale

Il volto di Eddie Lynch segnato dai colpi subiti nel fight

Il volto di Eddie Lynch segnato dai colpi subiti nel fight

Le scommesse sugli eventi del Fight Club sono proibite

Le scommesse sugli eventi del Fight Club sono proibite

L'organizzatore del Fight Club Danny Provenzano controlla l'incontro

L’organizzatore del Fight Club Danny Provenzano controlla l’incontro

Prima i colpi poi gli abbracci, nello spirito del Fight Club

Prima i colpi poi gli abbracci, nello spirito del Fight Club

IL VERO FIGHT CLUB, GUARDA IL VIDEO

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.