E in Albania spunta una strada intitolata al pregiudicato Berlusconi

strada albania da no crederci

Non occorreva essere deceduto ma bastava essere amico dell’ex premier albanese Berisha per ottenere l’intitolazione di una strada nella capitale. Lusso che è toccato anche al Cavaliere Silvio Berlusconi insieme a Bush, Blair e Sarkozy.

 

Lo riporta Articolotre.com ma la notizia arriva dal sito Demotix. In Albania non occorre essere deceduti per ottenere l’intitolazione di una strada. 

Ed ecco che nella capitale Tirana, spunta una strada dedicata al Cavaliere più famoso d’Italia. Il suo nome preciso è “Rruga Silvio Berluskoni.

Di una via Berlusconi era stata già stato tagliato il nastro quattro mesi fa, in aprile, nel municipio di Kamëz, alla periferia nord della città albanese. Per ora  non è chiaro al momento, in base alle informazioni rintracciabili sul web, se si tratti della stessa strada.

Nello stesso quartiere esistono anche “rruga Berisha”, “rruga Nikolas Sarkosi”, “rruga Toni Blair” e “rruga Xhorxh W. Bush”.

Il cartello sarebbe in una strada periferica del quartiere Kamez. Lunga 700 metri, la via incrocia “Rruga Nicolas Sarkozy” e “Rruga Skënderbeu”, dedicata al condottiero e patriota albanese Giorgio Castriota Scanderbeg.

Tutto questo perché l’ex premier albanese Sali Berisha e il suo Partito Democratico Albanese sono sempre stati molto vicini all’ex premier italiano.

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.