11 giochi “di una volta” che (forse) non ricordi e a cui non riesci proprio a rinunciare

Tra i 10 giochi di una volta non possono mancare le freccette

Tra i 10 giochi di una volta non possono mancare le freccette

Il 78% degli italiani preferisce riempire il proprio tempo libero con i giochi di una volta. A rivelarlo uno studio svolto su un campione di 1200 italiani. Ecco allora 11 giochi “di una volta” che (forse) non ricordi e a cui non riesci proprio a rinunciare.

Dal calcetto balilla alle freccette, fino a braccio di ferro. Le piazze più belle del Triveneto e le più frequentate località balneari, diventano quest’estate lo scenario di una riscoperta dei giochi di una volta. Gingerino, l’aperitivo da sempre simbolo dell’orgoglio triveneto, dà il via al Gingerino Mix Tour e lancia una campagna per ritornare a giocare, grandi e piccoli insieme, nei luoghi storici delle proprie città, riscoprendo il valore delle relazioni umane e il piacere del divertirsi condividendo un momento di svago semplice e spensierato. E non c’è paragone con i giochi gratis online, nonostante questi ultimi vadano davvero forte.

IL FASCINO DEI GIOCHI DI UNA VOLTA

I cittadini potranno sfidarsi ad un maxi biliardino, a braccio di ferro o a freccette, giochi che diventeranno il fulcro della vita cittadina tornando a ricoprire quel ruolo di aggregatori sociali che rivestivano un tempo.

Gingerino è da sempre nel Triveneto simbolo dell’aperitivo come momento di aggregazione, socialità e svago – spiega Erika Tuniz, brand manager Aperitivi del Gruppo Sanpellegrino  –. Per festeggiare il lancio del nuovo Gingerino Mix abbiamo dunque voluto lanciare un tour che, come una vera e propria campagna, vuole riportare al centro il valore della socializzazione e l’importanza delle relazioni. Come? Con i giochi di una volta, capaci di rompere barriere e far riscoprire il piacere di divertirsi in modo semplice e genuino”.

IL GIOCO PATRIMONIO DELL’UNESCO

Valorizzato dall’UNESCO come espressione della cultura umana e della cultura popolare nella “Carta Internazionale del Gioco”, il gioco rappresenta un patrimonio da salvaguardare e tramandare alle future generazioni. Pc, videogames e smartphone stanno però man mano conquistando ogni momento ludico e di socializzazione, rischiando di cancellare per sempre nella memoria delle nuove generazioni un patrimonio di grande rilevanza storico-sociale.

Gingerino si fa dunque portavoce della necessità di riscoprire i giochi tradizionali, che ancora oggi possono rappresentare un modo unico per unire le generazioni e i cittadini.

Portando in piazza un maxi biliardino, un coloratissimo bersaglio per freccette, tavolini per sfidarsi a braccio di ferro e il mitico “Gingerino-pong”, una frizzante reinterpretazione del Mixpong, il gioco che consiste nel far centro nei bicchieri con una pallina, Gingerino Mix Tour risveglia la voglia di ritrovarsi in piazza in compagnia, meglio se all’ora dell’aperitivo.

11 GIOCHI DI UNA VOLTA, ECCO LE FOTO

Biglie

1. Biglie

Biliardino

2. Biliardino

Campana

3. Campana

Carte

4. Carte

Freccette

5. Freccette

Monopoli

6. Monopoli

Nascondino

7. Nascondino

Palla avvelenata

8. Palla avvelenata

Salto con la corda

9. Salto con la corda

Subbuteo

10. Subbuteo

Tiro alla fune

11. Tiro alla fune

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.