10 regole per gustare la birra perfetta a casa e fuori

birra perfetta 10 regole

Ecco le 10 regole per gustare la birra perfetta, a casa e fuori, riportate dal portale I Love Beer.

 

Le 10 regole d’oro per gustare la birra perfetta (con la giusta quantità di schiuma) a casa e fuori.

A CASA

1. Ogni birra ha la sua schiuma e il suo bicchiere. A casa, potete utilizzare il classico calice da vino

2. Per una corretta spillatura, il bicchiere deve essere ben sgrassato e pulito. È consigliabile risciacquarlo internamente con acqua fredda prima della spillatura dalla bottiglia o dal draft keg, in modo da raffreddare le pareti, favorendo così la formazione della giusta quantità di schiuma.

3. La birra dovrebbe, per quanto possibile, essere spillata alla sua corretta temperatura di degustazione, in modo da esaltarne al massimo le proprietà organolettiche e ottenere l’ideale quantitativo di schiuma.

4. Due modi per spillare la birra dalla bottiglia: a.modulare con le mani il bicchiere e la bottiglia. Versare lentamente la birra, mantenendo inizialmente il bicchiere inclinato a 45°, per poi raddrizzarlo progressivamente regolando la giusta quantità di schiuma; b.mantenere il bicchiere in posizione verticale, lasciato sul tavolo con la birra versata a più riprese.

5. Impugnare sempre il bicchiere dal basso per non scaldare la birra

6. Per le birre lager, la giusta quantità di schiuma sono le classiche “due dita”.

7. Cercare di mantenere il più a lungo possibile la schiuma all’interno del bicchiere. Per ottenere questo, basta inclinare lentamente il bicchiere alzando un po’ il gomito e arretrando leggermente con la testa, così da consentire alla schiuma di scivolare indietro, lasciando invece avanzare la birra verso la bocca.

FUORI CASA

8. La schiuma è un elemento funzionale alla birra e non semplice “decoro”. Fuori casa è importante saper riconoscere una birra ben spillata e servita nel modo corretto.

9. Tanti tipi di birra, di schiuma e diversi metodi di spillatura. In ogni caso, la schiuma deve presentarsi compatta

10. Se un vino sa di tappo, lo si manda indietro. Lo stesso va fatto anche con una birra servita in modo non corretto (mal spillata, senza la giusta quantità di schiuma o in un bicchiere sbagliato).

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.