Dimezzare emissioni e consumi domestici? Ora si può: arriva Pippy Energy for all

Pippy Energy for all

Ha da poco fatto capolino sul mercato un nuovo ingegnoso sistema che, qualora impiantato nelle case, permetterebbe un notevole risparmio alle famiglie e non solo.

 

Finalmente arriva un metodo per dimezzare consumi energetici ed emissioni. Fa infatti il suo ingresso sul mercato il fotovoltaico da balcone Pippy Energy for all, che grazie alle sue ristrette dimensioni ed agilità (il sistema è dotato di ruote di trasporto) permette a chi impossibilitato, vuoi per motivi economici o per carenza di spazio, di installare sul proprio balcone un mini impianto dotato di sistema in grado di ricavare energia solare che permette di risparmiare, abbattendo i costi del 50% i costi di energia elettrica nonché riduce notevolmente le emissioni di Co2.

Facilissimo da installare, il sistema non richiede nessun tipo di autorizzazione o qualsiasi tipo di allaccio alla rete elettrica ed è così in grado di provvedere al fabbisogno giornaliero di qualsiasi famiglia. La capacità energetica dei pannelli fotovoltaici può variare, a seconda delle esigenze, da una potenza di 1200 W/H fino ad arrivare a 2400 W/H. Inoltre è stato ideato per essere utilizzato anche per locali pubblici, baite e bungalow.

Dietro questa invenzione c’è Antonio Fischetto, responsabile di ri-ambientando.com:“Pensiamo che il nostro sistema sia la soluzione più adatta per chi vuole risparmiare e tutelare l’ambiente” ha dichiarato.

“Grazie alle sue peculiarità è un prodotto che viene incontro alle esigenze di chi fino ad ora non ha potuto dotarsi di un impianto fotovoltaico fisso. Abbiamo pensato a tutto, dal punto di vista tecnico attraverso la sua certificazione, a quello ergonomico e di design per renderlo semplice da trasportare e bello da vedere”.

Fino al 31 dicembre 2016 puoi attivare una copertura per il rischio terremoto con sconti fino al 50%.